rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Conselice

La sindaca di Conselice positiva al Covid: "Prestare la massima attenzione non è sufficiente"

"Mi sento di raccomandare il test rapido nei casi di sintomi, per essere sicuri di non essere trasmittori inconsapevoli del virus"

Anche la sindaca di Conselice Paola Pula si aggiunge all'elenco dei primi cittadini romagnoli che negli scorsi mesi sono stati contagiati dal Covid. A comunicarlo è la stessa sindaca tramite i social. "Purtroppo anche io sono risultata positiva al virus e non so dove, né quando, ma ho contratto la malattia - scrive Pula - Ho sempre prestato la massima attenzione negli incontri che quotidianamente il mio ruolo comporta, ma ormai è evidente che non sempre ciò risulta essere sufficiente. Fortunatamente nel mio caso la malattia si è presentata con sintomi analoghi all'influenza, tranne la peculiarità della perdita di gusto e olfatto, e confido si esaurisca senza conseguenze. Mando un saluto affettuoso a tutte le persone che si trovano nella stessa condizione e mi sento di raccomandare il test rapido nei casi di sintomi, per essere sicuri di non essere trasmittori inconsapevoli del virus".

Tra l'altro, a partire da giovedì, in Emilia-Romagna sarà sufficiente risultare positivi a un test rapido per avviare la presa in carico da parte dell'Azienda Usl (senza più sottoporsi alla conferma del tampone molecolare). "È una possibilità prevista dal Ministero della Salute, considerato che i test rapidi avranno un valore elevato e non serve pertanto la conferma del tampone molecolare - commenta la sindaca Pula - Una scelta finalizzata a semplificare la presa in carico dei casi positivi e dei contatti stretti, assicurando maggiore velocità di gestione e migliore tracciamento. Vaccinatevi e siate prudenti soprattutto in ambienti chiusi. Stiamo attraversando nuovamente una fase complessa e per certi versi convulsa nella lotta al virus, ma abbiamo armi diverse e più efficaci e, anche se siamo stanchi, siamo una comunità forte e abituata ad affrontare e superare le difficoltà. Per parte mia continuerò a seguire le attività del Comune da casa e auspico di tornare completamente operativa al più presto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La sindaca di Conselice positiva al Covid: "Prestare la massima attenzione non è sufficiente"

RavennaToday è in caricamento