"Un Libro Premia per sempre": ecco i vincitori della 18esima edizione

La miglior recensione in assoluto è stata quella di Matteo Casanova del liceo classico Alighieri di Ravenna

Si sono svolte giovedì mattina le premiazioni del 18° concorso “Un libro premia per sempre” organizzato dal Sindacato Italiano Librai e cartolibrai della Confesercenti, che hanno visto premiate le migliori recensioni critiche prodotte dagli studenti delle scuole superiori della provincia di Ravenna. La mattinata si è svolta a Ravenna in un Palazzo dei Congressi gremito di studenti, con ospiti gli scrittori finalisti del 64° Premio Bancarella Alberto Cavanna, autore di “La nave delle anime perdute”, Margherita Oggero, autrice di “La ragazza di fronte”, e Lorenzo Licalzi, autore di “Per l’ultima settimana di settembre”, il libro più recensito dai ragazzi.

La mattinata, condotta dalla giornalista Federica Ferruzzi, si è aperta con i saluti del presidente provinciale di Confesercenti Roberto Manzoni, dell’assessore comunale alla cultura Ouidad Bakkali, della segretaria generale della Camera di Commercio Paola Morigi e della dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale Agostina Melucci, e la consegna del premio speciale del Sindacato librai di Confesercenti “Ravenna e le sue Pagine” alla scrittrice Alda Teodorani. per il suo ultimo libro “Gramsci in cenere” (Ed. Stampa Alternativa), un racconto sulla vita nella provincia, ambientato nella Massa Lombarda degli anni ‘80.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La mattinata è poi proseguita con le premiazioni delle recensioni migliori degli studenti. Tra queste, la miglior recensione in assoluto è stata quella di Matteo Casanova del liceo classico Alighieri di Ravenna, che si è aggiudicato un buono per una vacanza in una capitale europea messo a disposizione da Assicoop Unipol-Sai Assicurazioni. Matteo Casanova col motto “Parsifal97” ha recensito il libro di Alberto Cavanna “La nave delle anime perdute” Alle scuole è stato consegnato il nuovo segnalibro realizzato dal SIL-Sindacato Italiano Librai e cartolibrai della Confesercenti per questa edizione. La grafica è stata curata dall'artista Basik x Bonobolabo con l’illustrazione dal titolo “A Path Of Struggle Through A Kingdom And Its Crown”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento