menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mascherine anti-coronavirus fai da te: come realizzarle con la carta da forno

Un metodo artigianale che è stato diffuso anche dalla popolare conduttrice televisiva Barbara Palombelli in un tutorial durante il suo programma "Stasera Italia"

Negli ultimi giorni sono comparsi sul web e nelle chat di tutto il mondo decine e decine di video per realizzare una mascherina protettiva per limitare il contagio del Coronavirus. L'insufficienza di mascherine è stato un problema rilevato fin dall'inizio dell'emergenza, anche se la Protezione civile si è impegnata a distribuire un grande numero di mascherine di tipo ffp2 e ffp3 (entrambe dotate di filtro) destinate al personale sanitario di tutte le regioni italiane e nelle zone dei primi focolai. Insomma, la gente ha cercato maschere per prevenire il contagio fin da subito, trovandosi spesso di fronte a grandi rincari di questi prodotti.

Anche se l’Oms ha raccomandato di usare la mascherina di protezione solo se si sospetta di aver contratto il Coronavirus e si presentano sintomi quali tosse o starnuti, oppure se si era stati a contatto con una persona con sospetta infezione, in molti hanno sentito la necessità di correre al riparo con soluzioni fai da te. Uno di questi rimedi artigianali è stato, per così dire, "brevettato" anche a Ravenna, all'interno del poliambulatorio Daab srl. Un modello che prevede l'utilizzo della carta da forno.

Gli imprenditori cinesi discriminati donano 5000 mascherine agli italiani: "Siamo sulla stessa barca"

Perché la carta da forno?

Dato che altri materiali come tovaglioli, fazzoletti di carta e tessuti non riescono a contenere le microparticelle del virus, e altri (come la plastica) non consente all'aria di filtrare, varie persone hanno pensato alla carta da forno. La carta da forno consente, infatti, un limitato passaggio di umidità e consente all'aria di passare. Oltretutto si tratta di un materiale leggero, che la maggior parte delle famiglie possiede già in casa e non ha un costo elevato.

Per completare la mascherina fai da te, una volta data la forma appropriata alla carta da forno, in modo che copra naso e bocca, sono sufficienti un paio di elastici e una puntatrice per fissare il tutto. Un metodo artigianale che è stato diffuso anche dalla popolare conduttrice televisiva Barbara Palombelli in un tutorial durante il suo programma "Stasera Italia".

mascherine-carta-forno-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sotterrata nel giardino della scuola una "capsula del tempo": verrà aperta nel 2070

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento