rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca

Addio a Libero Orioli, nipote dell'antifascista e patriota Aurelio

Il funerale si terrà nella mattinata venerdì, con partenza dalla camera mortuaria dell'ospedale civile

Si è spento improvvisamente mercoledì, all'eta' di 73 anni, Libero Orioli, nipote di Aurelio Orioli antifascista e patriota al quale San Pietro in Vincoli ha dedicato un parco tre anni fa. "Con Libero, assieme ad Antonio Patuelli e Sauro Mattarelli, abbiamo celebrato tante volte il ricordo di Aurelio e ci siamo recati assieme pochi mesi fa al cimitero Père-Lachaise di Parigi per rendere omaggio alla memoria di Aurelio e Piero Gobetti", ricorda Giannantonio Mingozzi.

"Come nipote di un grande patriota perseguitato dai fascisti Libero non ha mai mancato di sostenere il ricordo del nonno in tutte le occasioni nelle quali si parlava di Resistenza e di antifascismo, e la cittadinanza di San Pietro in Vincoli ha voluto dedicare a quella memoria il parco del paese, che da oggi ci ricorderà tutta la famiglia Orioli - aggiunge Mingozzi -. Il nostro cordoglio va anche alla sezione repubblicana di San Pietro Vincoli "Farini" alla quale era iscritto ed ai familiari". "Perdiamo - conclude Mingozzi - un amico ed una persona straordinaria nel proporre ai giovani i valori della Repubblica e dell'Unità d'Italia". Il funerale si terrà nella mattinata venerdì, con partenza dalla camera mortuaria dell'ospedale civile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Libero Orioli, nipote dell'antifascista e patriota Aurelio

RavennaToday è in caricamento