rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Cronaca

Notte d'Oro, si guarda al 2017: un'anteprima con tutti gli artisti della città

L'assessore Giacomo Costantini traccia il bilancio della Notte d'oro e annuncia novità per la prossima undicesima edizione

L'assessore al turismo e grandi eventi Giacomo Costantini traccia il bilancio della Notte d'oro e annuncia novità per la prossima undicesima edizione. "Dai positivi riscontri che abbiamo ricevuto in questi giorni dai vari soggetti che hanno operato insieme a noi - afferma Costantini -  possiamo parlare di un ottimo bilancio e ne siamo contenti. Ringrazio i soggetti privati che hanno contribuito ad arricchire il programma, ma anche le Forze dell'ordine e la Polizia municipale che hanno vigilato la festa della città che, peraltro, si è svolta nella massima sicurezza".

"Nonostante la minaccia della pioggia tutte le sedi, da palazzo Rasponi al Centro congressi, al Rasi hanno registrato il tutto esaurito. Stiamo già raccogliendo spunti e idee per l'edizione del prossimo anno della Notte d'oro che si svolgerà sabato 7 ottobre - annuncia l'assessore -. La nostra volontà è quella di creare un'anteprima nella serata del venerdì con un'iniziativa volta a coinvolgere tutti gli artisti della città e i loro laboratori per dare loro spazio e visibilità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte d'Oro, si guarda al 2017: un'anteprima con tutti gli artisti della città

RavennaToday è in caricamento