Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Più treni sulla riviera per l'estate: entra in vigore il nuovo orario di Trenitalia

L’Emilia Romagna si conferma crocevia delle più importanti rotte servite dalle Frecce di Trenitalia: oltre 40 ogni giorno quelle per la costa Adriatica

Entra in vigore domenica 13 giugno l'orario estivo di Trenitalia. Tra le principali novità di quest’anno il nuovo Frecciarossa notturno Milano-Reggio Calabria e i collegamenti Frecciarossa Fast che avvicinano ulteriormente Nord e Sud Italia. 

L’Emilia Romagna si conferma crocevia delle più importanti rotte servite dalle Frecce di Trenitalia: oltre 40 ogni giorno quelle per la costa Adriatica, con fermate nelle principali località della Riviera Romagnola. Fra le novità quattro nuovi Frecciarossa – due da/per Milano e due da/per Bolzano/Verona – con fermate a Rimini, Riccione e Cattolica per favorire il turismo da Lombardia e Triveneto. Confermata la coppia di Frecciabianca fra Roma e Ravenna con fermate anche a Riccione e Rimini.

Per gli emiliano-romagnoli che sceglieranno la Calabria o la Sicilia per le proprie vacanze arrivano due nuovi Frecciarossa notturni – i primi a circolare in quella fascia oraria – con fermate a Reggio Emilia AV e Bologna Centrale e connessione ottimizzata a Villa San Giovanni con le navi Blue Jet per Messina. E per Campania e Calabria nuova coppia di Frecciarossa Fast diurni, con fermata a Bologna e connessioni ottimizzate con i collegamenti marittimi per e dalla Sicilia. Nuova coppia di Frecciarossa nel weekend anche per Oulx e Bardonecchia con fermata a Bologna. Incrementata l’offerta Intercity da Bologna a Lecce con 6 collegamenti al giorno con il prolungamento, su Lecce, di una coppia di Intercity Bologna-Bari.

I regionali sul mare

Anche i treni regionali scendono in campo per sostenere la riscoperta del territorio nel rispetto dell’ambiente. In Emilia Romagna Trenitalia Tper (70%Trenitalia e 30% Tper) garantirà fino a 132 treni regionali al giorno e 70 mila posti per il collegamento delle località costiere con Bologna, le altre città dell’Emilia e alcune località lombarde Complessivamente, ogni giorno fermeranno a Rimini fino a 129 treni, 59 a Riccione, 59 a Cattolica e 44 a Cervia e Cesenatico. Intensificate le corse nelle giornate e nelle fasce orarie di maggiore affluenza con punte di sei treni all’ora.

Le località della costa a sud di Ravenna potranno ancora contare sul Romagna Line, 24 collegamenti giornalieri diretti con Bologna – di cui due con estensione su Milano - e un’offerta di oltre 10 mila posti. Confermato per l’estate 2021 anche l’Orobica Line: due treni regionali al giorno, con partenza dalla città di Bergamo la mattina e ritorno da Pesaro nel pomeriggio, con fermate nelle più note località della Riviera Adriatica.

Intensificati anche i collegamenti regionali diretti fra Firenze e Ravenna/Rimini con l’introduzione di una coppia di treni giornaliera (partenza alle 7.25 da Firenze con rientro alle 16.20 da Rimini e 17.18 da Ravenna e fermate in tutte le località della costa) e una in servizio nei festivi (partenza da Firenze alle 6.20 con rientro alle 19.20 da Rimini e 20.16 da Ravenna e fermate in tutte le località della costa). Confermata infine la coppia di treni diretti fra Firenze e Ravenna con partenza alle 7.29 dal capoluogo toscano e alle 17.30 dalla città dei mosaici).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Più treni sulla riviera per l'estate: entra in vigore il nuovo orario di Trenitalia

RavennaToday è in caricamento