menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Palio del Niballo, i Rioni hanno scelto i loro cavalli

I Rioni hanno presentato alla Commissione un numero totale di 24 cavalli e di essi ben 23 hanno ottenuto l’idoneità alle gare

Lunedì 20 e martedì 21 maggio si sono svolte presso il Centro Civico Rioni le prime visite veterinarie sui cavalli che i Rioni faentini hanno presentato per la partecipazione alle due giostre del Niballo Palio di Faenza 2019. Le visite sono state effettuate dalla Commissione sanitaria del Niballo Palio di Faenza, composta da rappresentanti del Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie dell’Università di Bologna e dell’Ausl della Romagna – ambito di Ravenna, e presieduta da Alessandro Spadari, docente di Clinica Chirurgica e Ortopedica Veterinaria, nonchè componente del corso integrato di Patologia e Clinica medica e Chirurgia del cavallo presso l’Università di Bologna.

I Rioni hanno presentato alla Commissione un numero totale di 24 cavalli e di essi ben 23 hanno ottenuto l’idoneità alle gare, con una percentuale di cavalli ammessi alle competizioni pari al 98,80%, a dimostrazione dell’ottimo lavoro che le scuderie rionali stanno svolgendo nella selezione e cura dei loro cavalli, nella primaria attenzione alla salvaguardia e garanzia del benessere animale. Poiché alcuni Rioni hanno presentato alle visite cinque cavalli, a norma dell’articolo 45.1 del Regolamento organizzativo, che testualmente recita “Possono essere iscritti alle corse e prove (attualmente la Bigorda e il Niballo), fino a quattro (4) cavalli...”, i Rioni interessati hanno successivamente comunicato la loro scelta per i quattro cavalli da iscrivere alle gare 2019.

Pertanto, in base all’esito delle pre-visite e alla luce delle scelte successivamente effettuate dai Rioni, i cavalli iscritti a partecipare alle manifestazioni del Niballo per l’anno 2019, sono i seguenti:

Borgo Durbecco: Quirino di Chia, Resolza, Lulù di Zambra, Gaggiano

Rione Giallo: Ramona Danzing, Ischia Porto, Nambo King, Passion Fruit

Rione Nero: Tout Reserve, Tabata Taibe, Vega D’Urgalesa, Kelly in Black

Rione Rosso: Usurpatore, Marina Del Forte, Solsbury Hill, Dock of the Bay

Rione Verde: Flower Pass, Guaderian, Pattolina, Salimbeni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento