Cronaca Centro / Via Marche

Paura in banca: i rapinatori legano le dipendenti e fuggono col bottino

Le due dipendenti sono state poi liberate da una cliente entrata nella banca poco dopo la rapina

Grande paura mercoledì mattina alla filiale della Cassa di Ravenna di via Marche a Ravenna. Intorno alle 12.30 due persone sono entrate in banca, dove dalle prime informazioni pare non fossero presenti clienti in quel momento, e hanno messo a punto una rapina. I due, a volto coperto e non armati, sono riusciti a immobilizzare le due dipendenti presenti nella filiale legandole con delle fascette da elettricista, per poi fuggire a piedi con un bottino ancora da quantificare - si parlerebbe di circa 5000 euro.

Le due dipendenti sono state poi liberate da una cliente entrata nella banca poco dopo la rapina. Sul posto si sono precipitati i Carabinieri di Ravenna che hanno dato il via alle indagini per risalire ai rapinatori, esaminando anche i filmati delle telecamere di sicurezza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura in banca: i rapinatori legano le dipendenti e fuggono col bottino

RavennaToday è in caricamento