menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Acquisto shock: centinaia di video porno nel cellulare appena acquistato

Dalla scatola principale, secondo quanto ricostruito dal quotidiano, mancava il trasformatore, poi preso da un'altra confezione. A quel punto c'è stato lo scambio di accessori

Nel cellulare appena acquistato per il figlio di 11 anni sono spuntati un centinaio tra video e immagini porno. Il fatto, riportato dal "Resto del Carlino", si è consumato in un centro commerciale di Ravenna. All'origine dello spiacevole episodio uno scambio di smartphone al momento dell'acquisto. Dalla scatola principale, secondo quanto ricostruito dal quotidiano, mancava il trasformatore, poi preso da un'altra confezione. A quel punto c'è stato lo scambio di accessori.

Nelle mani dell'acquirente è finito così il telefonino utilizzato come sostituto in caso di riparazioni. All'accensione la triste scoperta: tanti filmati dal contenuto hard, che hanno scioccato l'undicenne. Il genitore, che si è rivolto ad un psicologo per il figlio, ha deciso di sporgere denuncia ai Carabinieri per frode. Dai primi accertamenti è emerso che nella memoria vi erano anche due filmati dai contenuti pedopornografici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Blue Monday: esiste davvero il giorno più triste dell'anno?

Utenze

Chiedere la rettifica della bolletta, come e quando si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento