Cronaca

Rientra illegalmente in Italia dopo l'espulsione, nuove manette

Lo straniero, infatti, nell'agosto del 2015 era stato espulso dal nostro Paese, a seguito di un decreto emesso dal Pefetto nel 2012

I carabinieri della Stazione di Solarolo, al termine di una serie di accertamenti, hanno arrestato un albense 29enne con l'accusa di essere rientrato illegalmente in Italia. Lo straniero, infatti, nell'agosto del 2015 era stato espulso dal nostro Paese, a seguito di un decreto emesso dal Pefetto nel 2012, col divieto di rientrarvi per 5 anni. Nonostante il provvedimento, il giovane è tornato in Italia ma è stato sorpreso dai militari dell'Arma. Dopo una notte in camera di sicurezza, il 29enne è stato processato per direttissima e al termine dell'udienza imbarcato sul primo volo per l'Albania.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rientra illegalmente in Italia dopo l'espulsione, nuove manette

RavennaToday è in caricamento