menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Faenza, maltempo dal 2013 al 2015: come ottenere il risarcimento danni

Per i residenti nel territorio faentino le domande vanno presentate al Comune di Faenza entro il 29 settembre

Una delibera del Consiglio dei Ministri del 28 luglio, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale il 6 agosto scorso, ha definito le procedure per far fronte ai danni al patrimonio privato a seguito delle calamità naturali che si sono verificate negli anni 2013, 2014 e 2015 sul territorio della Regione Emilia Romagna, per le quali è stato dichiarato lo stato di emergenza e completata la ricognizione dei fabbisogni. Possono presentare domanda per la concessione dei contributi tutti i cittadini che a suo tempo avevano segnalato i danni subiti attraverso le apposite schede di ricognizione.

Per i residenti nel territorio faentino le domande vanno presentate al Comune di Faenza entro il 29 settembre. La documentazione necessaria per la presentazione delle domande è disponibile presso il settore Lavori Pubblici del Comune di Faenza (piazza del Popolo 31), ma è anche scaricabile dalla home page del sito internet del Comune (ww.comune.faenza.ra.it). L'istruttoria delle domande di contributo è curata dalla Regione Emilia Romagna. Per ulteriori chiarimenti e informazioni gli interessati possono rivolgersi al settore lavori Pubblici del Comune di Faenza (tel. 0546 691316 - 691359).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento