rotate-mobile
Cronaca

Sconti ai musei per chi sceglie di visitarli con le bici della velostazione

Obiettivo di questo accordo è sia quello di promuovere il percorso cicloturistico che da Ravenna porta a Classe, sia quello di dare maggiore visibilità al patrimonio storico-archeologico locale e ai servizi offerti dalla velostazione

La Cooperativa Sociale San Vitale - che offre servizi educativi, formativi e di inserimento lavorativo per persone in condizione di fragilità - e la Fondazione RavennAntica - che si occupa della conservazione e fruizione pubblica di numerosi siti culturali della città di Ravenna - hanno sottoscritto un nuovo accordo di collaborazione che ha al centro la velostazione di Ravenna e il Parco Archeologico di Classe.

Chi visita il Parco (che comprende l’Antico Porto e il Museo Classis) potrà beneficiare di tariffe agevolate sui servizi di Ve.Ra., la velostazione gestita da San Vitale a due passi dalla stazione ferroviaria di Ravenna. Obiettivo di questo accordo è sia quello di promuovere il percorso cicloturistico che da Ravenna porta a Classe, sia quello di dare maggiore visibilità al patrimonio storico-archeologico locale e ai servizi offerti dalla velostazione, che impiega anche giovani in condizione di svantaggio.

“Abbiamo studiato un pacchetto per chi da Ravenna decide di raggiungere Classe in bici - spiega Enrico De Sanso, responsabile della velostazione – che prevede sconti considerevoli sia sul noleggio delle nostre bici, sia sul biglietto di ingresso al Museo Classis o all’Antico Porto. Grazie a questo accordo il pacchetto Bici + Museo è realmente vantaggioso e speriamo incoraggi sempre più persone a raggiungere Classe in bicicletta”.

“Il territorio, la sua storia e il suo futuro - sottolinea Francesca Masi, direttrice di RavennAntica - è il cuore del percorso del Parco Archeologico. Ogni azione che va nella direzione del rispetto e della custodia di luoghi e persone, come è l’uso della bicicletta, appartiene alla missione del museo e di coloro che ne prendono parte”.

Le tariffe agevolate non si esauriscono qui: chi ha in programma di visitare la città di Ravenna in bici noleggiandola presso la velostazione oppure a piedi, esibendo il biglietto di ingresso del Parco Archeologico avrà diritto a uno sconto del 10% sulla tariffa del noleggio bici e/o del deposito bagagli presso la velostazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sconti ai musei per chi sceglie di visitarli con le bici della velostazione

RavennaToday è in caricamento