menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scovato al parco con l'arma in tasca cerca di passarla all'amico: denunciato

Il giovane ha cercato di passare un oggetto, prelevandolo dalla tasca dei pantaloni, alla persona in sua compagnia

Un 21enne lughese è stato denunciato dalla Polizia di Stato per il reato di porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere. Giovedì pomeriggio un equipaggio della Volanti del Commissariato di Lugo ha proceduto all’identificazione e al controllo di due ragazzi nei pressi del parco Del Tondo.

Il 21enne ha richiamato l’attenzione degli agenti poiché, all’atto del controllo, avrebbe mostrato un ingiustificato nervosismo tale da fare insospettire i due poliziotti, che gli hanno quindi chiesto di mostrare loro ciò che aveva nelle tasche. A questo punto il giovane avrebbe cercato di passare un oggetto, prelevandolo dalla tasca dei pantaloni, alla persona in sua compagnia. Tale gesto non è però sfugguto a uno dei poliziotti, che ha tolto l'arma dalle mani del 21enne prima che questi lo passasse all’amico. L’oggetto prelevato altro non era che una vite di acciaio lunga 10 centimetri, con la parte finale rivestita di carta gommata così da poter essere impugnata come un’arma.

L'uomo è stato quindi condotto negli uffici del Commissariato di Polizia di Lugo, dove i poliziotti lo hanno denunciato a piede libero alla procura della Repubblica di Ravenna per porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere.

arnese-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento