Scuola, per le famiglie in difficoltà economiche un aiuto per l'acquisto dei libri di testo

Per l'anno scolastico che sta per iniziare le famiglie con reddito ISEE non superiore a 10.632,94 euro  potranno richiedere dal 1° settembre un contributo per l'acquisto dei libri di testo per le scuole secondarie di primo e di secondo grado, erogato dalla Regione.

Per l'anno scolastico che sta per iniziare le famiglie con reddito ISEE non superiore a 10.632,94 euro  potranno richiedere dal 1° settembre un contributo per l'acquisto dei libri di testo per le scuole secondarie di primo e di secondo grado, erogato dalla Regione. Si invitano gli interessati ad attivarsi fin d'ora per acquisire l'attestazione Isee 2016, in quanto quella rilasciata nel 2015 non è più valida, contattando tempestivamente un Centro di Assistenza Fiscale convenzionato con l’Inps, che rilascia gratuitamente la certificazione, oppure la sede INPS, oppure procedere direttamente in via telematica sul portale dell’INPS – “Servizi on line”.

Le domande dovranno essere presentate esclusivamente on line dal 1° settembre al 30 settembre 2016 da uno dei genitori o da chi esercita la responsabilità genitoriale o dallo studente se maggiorenne, utilizzando dal 1° settembre il link https://scuola.er-go.it mediante PC, tablet o smartphone (con carta SIM italiana); occorre avere un proprio indirizzo e-mail.

Le famiglie che necessitano di assistenza informatica potranno recarsi, sempre dal 1° al 30 settembre allo Sportello Unico Polifunzionale di via Berlinguer 68 Ravenna aperto dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 13; il sabato dalle 8,30 alle 12,30; il martedì e giovedì pomeriggio dalle 14,30 alle 16,30; negli Uffici Decentrati di S.Alberto, Mezzano, Piangipane, Roncalceci, San Pietro in Vincoli, Castiglione e Marina di Ravenna aperti dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 13 e il sabato dalle 8,30 alle ore 12,30.
Le famiglie straniere che necessitano di informazioni in lingua possono rivolgersi alla Casa delle Culture, piazza Medaglie d'Oro 4, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.

Minori in affido temporaneo – Se lo studente è un minore in affidamento temporaneo, presso una famiglia o presso una comunità, ai fini ISEE è considerato nucleo familiare a sé stante quindi va segnalato nel momento in cui si contatta il CAF per il rilascio dell'ISEE.
Novità sull'ISEE per i nuclei familiari con componenti con disabilità. A seguito delle recenti novità introdotte nel calcolo ISEE (Circolare INPS n. 137 del 25/07/16), si invitano le famiglie in cui sono presenti componenti disabili e già in possesso di ISEE attestati da gennaio 2016 ed entro il 28 maggio 2016, con valori superiori alla soglia di € 10.632,94, a verificare presso CAF o INPS (accesso online o presso le sedi) se il proprio ISEE, ricalcolato d’ufficio dall’INPS tenendo conto delle nuove disposizioni, rientri all'interno della soglia di € 10.632,94 di accesso al contributo.
Qualora non sia stato già rilasciato d'ufficio da INPS e se ne ravvisi la necessità per partecipare al bando e comunque nei casi in cui siano intervenute variazioni rispetto alla presentazione originaria, si consiglia ai soggetti sopra menzionati di richiedere in tempi rapidi una nuova attestazione ISEE.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per informazioni: Servizio Diritto allo Studio - email dirittoallostudio@comune.ra.it – tel. 0544 485403.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico schianto all'incrocio: nell'impatto con un'auto muore sul colpo un centauro

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Acquista una scultura per pochi euro e scopre di aver trovato un tesoro

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna si smarca dall'obbligo della mascherina all'aperto

  • Carambola sull'Adriatica, dopo il tamponamento lo scontro frontale: grave uno scooterista

  • Il forte vento mette in ginocchio gli alberi, due auto travolte dai tronchi precipitati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento