menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sfuma il sogno dell'Oscar per Laura Pausini: "Torno in Italia felice"

Trasferta hollywoodiana senza fortuna per l'Italia, che torna da Los Angeles senza Oscar nonostante le tre candidature

Trasferta hollywoodiana senza fortuna per l'Italia, che torna da Los Angeles senza Oscar nonostante le tre candidature. Non ce l'ha fatta neanche Laura Pausini con la sua "Io sì", canzone originale per il film 'La vita davanti a sè" di Edoardo Ponti: l'Oscar è andato infatti a "Fight for You" di H.E.R. dal film 'Judas and the Black Messiah'.

"Aver fatto parte di un progetto così speciale come “The Life Ahead” con Edoardo Ponti e Sophia Loren è stato per me uno dei regali più grandi che la vita potesse farmi - scrive la cantante di Solarolo sui social - Aver cantato Io Si sul palco dell'Academy è un sogno che mai avrei potuto mai sperare si avverasse, ancora di più in un'edizione così storica. Ringrazio Diane Warren, per la nostra canzone e per tutti i traguardi raggiunti, primo fra tutti il Golden Globe, è stata un’esperienza incredibile lavorare insieme!
Torno in Italia felice di aver vissuto un’esperienza irripetibile nata per un messaggio importante che condivido completamente e per la grande passione che dopo ventotto anni ho ancora per la musica che non è solo il mio lavoro, ma è la mia vita. Torno in Italia felice di riabbracciare la mia bimba che mi aspetta e con la quale festeggeremo di ritrovarci dopo la prima settimana di lontananza della nostra vita. Ma le racconterò il sogno di una notte….incredibile!".

La Pausini, oltre alla foto sul red carpet, ha poi postato una foto di lei stessa intenta a mangiare un hamburger: "Nella seconda foto potete vedere come finiscono di solito le serate delle mie nomination!".

IMG_20210426_082532-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sotterrata nel giardino della scuola una "capsula del tempo": verrà aperta nel 2070

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento