Statale 16 Adriatica: una petizione per chiedere il completamento della variante

Il sindaco Davide Ranalli è stato tra i primi firmatari della petizione.

La Consulta di Voltana, Chiesanuova, Ciribella lancia una petizione per chiedere il completamento della variante della Strada Statale 16 nel tratto Ferrara-Ravenna. La petizione si unisce a quella lanciata online alcuni giorni fa da una cittadina residente ad Alfonsine. La Strada Statale 16, o Adriatica, ha il tasso di frequenza di incidenti più elevato d'Italia tra le strade della stessa tipologia (Istat - “Incidentalità nelle regioni d’Italia - anno 2013”) e, in particolare, nel tratto da Argenta a Ravenna.

“La tratta attraversa molti paesi, creando veri disagi e pericoli sia alla popolazione, sia agli stessi viaggiatori, che si trovano a fronteggiare una strada troppo stretta per la tipologia di traffico che deve sostenere, con buche e limiti dati dai centri abitati - si legge nella petizione -. Chi ha percorso questo infernale tratto di strada, sa di cosa si parla: mezzi pesanti che attraversano i centri abitati, carreggiate troppo strette per ospitare ciclisti e camion, passaggi pedonali che mettono a rischio la vita dei pedoni, traffico sovradimensionato”.

Il bilancio degli ultimi 12 anni è quasi un bollettino di guerra: 16 morti, quasi 200 feriti e 40 camion usciti di carreggiata, oltre ad auto uscite di strada o contro recinzioni delle abitazioni. “Su sollecitazione delle Province di Ravenna e Ferrara e dei nostri Comuni, l'Anas ha studiato e progettato una variante alla SS16 esterna ai centri abitati, in grado di sostenere meglio il traffico pesante - spiega la Consulta - purtroppo, nella realtà dei fatti, ne sono stati costruiti solo due lotti, il collegamento tra Argenta e lo svincolo per la superstrada per Ferrara e l’anello attorno ad Alfonsine. Mancano le tratte tra Argenta e Alfonsine (circa 16 chilometri) e tra Alfonsine e Ravenna (altrettanti chilometri)”.

“Nel 2016 siamo stanchi di aspettare: chiediamo il completamento dei lavori per porre fine a questa situazione insostenibile - conclude la Consulta nella petizione -. Inoltre, in particolare dopo la scelta del governo di rinunciare alla realizzazione della E 55, la conclusione della variante rappresenta una tappa importante di quel Corridoio adriatico che, unitamente all'adeguamento della SS 309 Romea (la strada statale più pericolosa d’Italia, sempre secondo fonte Istat), collega il nostro territorio con l'Europa centro-orientale, favorendo il potenziamento del porto di Ravenna (che fa parte del progetto Trans-European Transport Network), il miglioramento dei collegamenti nazionali e regionali e quindi il flusso turistico verso la nostra costa, senza appesantire ulteriormente il nodo di Bologna”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Auspichiamo che alle iniziative intraprese partecipino anche i territori vicini - affermano i promotori della petizione - perché, ora più che mai, per ottenere qualche risultato è necessario che tutti i territori, da Argenta a Ravenna, parlino con una sola voce". Le petizioni, sia quella on-line sia quella cartacea, saranno congiuntamente consegnate al Presidente di Anas Spa Gianni Vittorio Armani, al Ministro delle Infrastrutture e dei trasporti Graziano Delrio e al presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini. La petizione online si trova al link https://www.change.org/p/vogliamo-vedere-conclusa-la-variante-della-ss16-nel-tratto-ferrara-ravenna. Per firmare la petizione cartacea è possibile rivolgersi presso la delegazione comunale di Voltana o ai consiglieri della Consulta. Il sindaco Davide Ranalli è stato tra i primi firmatari della petizione.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ravenna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento