rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Cronaca

Si uccide sotto l'abitazione dell'ex compagna sparandosi un colpo alla testa

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, che hanno rinvenuto accanto al cadavere un bigliettino con le motivazioni dell'estremo gesto

Tragedia nel cuore della nottata tra sabato e domenica a Ravenna. Un imprenditore faentino di 55 anni, residente nel capoluogo bizantino, si è tolto la vita, sparandosi un colpo d'arma da fuoco al capo sotto l'abitazione dell'ex compagna. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, che hanno rinvenuto accanto al cadavere un bigliettino con le motivazioni dell'estremo gesto. Poche ore prima del suicidio l'uomo aveva parlato con la donna. Il pubblico ministero Cristina D'Aniello, che nelle prossime ore darà il nullaosta per i funerali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si uccide sotto l'abitazione dell'ex compagna sparandosi un colpo alla testa

RavennaToday è in caricamento