menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una passeggiata per unire le due anime di Cervia: come cambierà Borgomarina

Il sindaco: "I lavori ci permetteranno di rinnovare l’immagine di tutto il borgo marinaro offrendo una nuova cartolina della città e completando la passeggiata che unisce le due anime della città, ovvero il mare e il sale"

Attraverso il bando “Rigenerazione Urbana” del Fondo sviluppo e coesione infrastrutture 2014-2020, la Regione Emilia Romagna finanzia strategie di riqualificazione promosse da Comuni singoli e associati o Unioni di Comuni per migliorare la qualità urbana e sociale dei centri abitati. Le candidature sono state valutate sulla base della qualità complessiva della strategia di rigenerazione, concreta fattibilità, coerenza ed efficacia della strategia sotto i profili ecologico-ambientale, urbanistico-architettonico, sociale, culturale ed economico.

Cervia è fra i Comuni ammessi a contributo con un co-finanziamento di 700.000 euro. I fondi saranno destinati al completamento della riqualificazione di Borgomarina, inserito nel quadro di una strategia di rigenerazione urbana pluriennale, di più ampio respiro, che  si intreccia e prende corpo anche grazie all'ottenimento dei finanziamenti europei ricevuti nell'ambito del FEAMP, POR FESR, FAESR, e Programmi di Cooeprazione Territoriale Europea. 

“Siamo molto soddisfatti per il finanziamento regionale che ci permetterà di completare il progetto di riqualificazione di Borgomarina – dichiara il sindaco Luca Coffari - I lavori ci permetteranno di rinnovare l’immagine di tutto il borgo marinaro offrendo una nuova cartolina della città e completando la passeggiata che unisce le due anime della città, ovvero il mare e il sale. Un ringraziamento alla Regione a Stefano Bonaccini, Raffaele Donini e Andrea Corsini per aver creduto nel nostro progetto”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento