menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Università, Elena Fabbri rieletta come Presidente di Campus

Si sono concluse giovedì le elezioni dei Presidenti di Campus dell'Università di Bologna. A Ravenna è stata confermata Elena Fabbri per un altro triennio

Si sono concluse giovedì le elezioni dei Presidenti di Campus dell'Università di Bologna. A Ravenna è stata confermata Elena Fabbri per un altro triennio. “Considero un privilegio poter svolgere il secondo mandato. Durante il primo abbiamo affrontato sfide e cambiamenti, con una nuova Governance di Ateneo, un nuovo Statuto (2017) e Regolamento di Campus (2018) e aggiornamenti di tanti altri Regolamenti a cui adeguarsi è stata una rincorsa, ma di cui ci aspettiamo i frutti nel prossimo futuro – commenta Fabbri - Non sono mancate le preoccupazioni, nè sfuggono le necessità di spazi per soddisfare le richieste degli studenti. Tuttavia abbiamo visto la nascita del Dottorato di Campus, promosso l’identità didattico-scientifica del Campus, aperto lauree innovative di interesse territoriale, aumentato gli studenti nazionali e internazionali e il loro gradimento per servizi offerti. Certo, si deve fare di più. La Presidenza del Consiglio Campus è un incarico multiforme, con aspetti di relazione con il Rettore, gli Organi dell’Ateneo e gli Enti territoriali che si costruiscono nel tempo e che vive del contributo fondamentale dei componenti del Consiglio stesso. La rielezione mi permette di sfruttare l’esperienza acquisita nel primo mandato per fare meglio nel secondo".

Docente di Fisiologia presso la Scuola di Scienze con sede a Ravenna, Fabbri ha iniziato la sua carriera universitaria presso l’Università di Ferrara e dal 1998 presso l'Università di Bologna. Presidente del Consiglio del Campus di Ravenna dell’Università di Bologna dal 2016, coordina l'Erasmus Mundus Joint Master Degree in Water and Coastal Management e dirige il Master dell’Università di Bologna in Biomonitoraggio ambientale e prevenzione dei rischi per la salute e l’ambiente, dall'a.a. 2017/18. E' stata coordinatrice del CdS di Scienze Ambientali (L) e Analisi e Gestione dell’Ambiente (LM) e coordinatrice del Dottorato in Scienze Ambientali. Esperta di meccanismi fisiologici alla base dello stato di salute degli animali e dell’Uomo e l’influenza che l’ambiente ha sugli stessi, la sua attività di ricerca è documentata da oltre 120 articoli ISI e oltre 180 comunicazioni a congressi, manuali e capitoli di libro. Ha svolto un’ampia attività di ricerca all’estero e ricoperto ruoli di coordinamento in progetti competitivi finanziati dalla Commissione Europea.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento