menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Università, il test Tolc per l'accesso ai corsi di laurea si fa a distanza

L'emergenza Coronavirus non ha permesso il regolare svolgimento dei test online Cisia (Tolc), ma a partire dalla seconda metà di maggio gli studenti universitari potranno svolgerli da casa

L'emergenza Coronavirus non ha permesso il regolare svolgimento dei test onLine Cisia (Tolc), ma a partire dalla seconda metà di maggio gli studenti universitari potranno svolgerli da casa, grazie al progetto Tolc@Casa messo a punto dal Consorzio Interuniversitario Sistemi Integrati per l’Accesso (Cisia).

L'Alma Mater ha aderito prontamente alla proposta del Cisia di poter erogare i Tolc fuori dalla sede universitaria, tanto che a partire dalla seconda metà di maggio sarà possibile sostenerli a distanza seguendo le indicazioni fornite sul sito del consorzio. Per i partecipanti sarà indispensabile avere un computer (fisso o portatile) connesso alla rete, un dispositivo mobile (uno smartphone o tablet) con un'apposita app che servirà per la videosorveglianza, il microfono acceso e una stanza che rispetti i requisiti necessari. Tutte le informazioni saranno presto disponibili nelle pagine del Portale Unibo.

Il test onLine Cisia (Tolc) è un titolo necessario per partecipare alle selezioni per l’accesso a numerosi corsi di laurea a numero programmato dell'Università di Bologna, ma anche per alcuni corsi di laurea a libero accesso per la verifica delle conoscenze per l’attribuzione di eventuali obblighi formativi aggiuntivi (Ofa). 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Fitness

Gli esercizi da fare a casa per rassodare il seno

Attualità

Russi, partono i corsi di lingua del Comitato di Gemellaggio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento