rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Viadotto danneggiato a seguito dell'incidente: E45 chiusa per verifiche

Una chiusura necessaria per consentire le opportune verifiche in sicurezza. Sul posto sono presenti le squadre di Anas e le forze dell’ordine per la gestione del traffico

A seguito dell’urto di un mezzo con dimensioni oltre i limiti, in transito sulla sottostante via comunale Fosso Ghiaia, sono stati rilevati danni a una delle travi di bordo del viadotto al km 246,500 dell'E45 (strada statale 3 bis “Tiberina”), nel territorio di Ravenna.

Tra il km 246,000 ed il km 247,500 era già in atto la chiusura della carreggiata in direzione Ravenna per consentire i lavori di risanamento del Viadotto ‘Fosso Ghiaia’, pertanto il transito sull'E45 era consentito a doppio senso di circolazione sulla carreggiata in direzione Roma. 

Ora per consentire in sicurezza le opportune verifiche sulla parte di viadotto interessata dall’urto si è reso necessario interdire temporaneamente il transito in direzione Roma, tra lo svincolo di Ravenna (km 250,565) e lo svincolo di Mirabilandia (243,700), provvedendo a deviare il traffico sulla locale via Dismano. Gli interventi di ripristino si sono conclusi mercoledì.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viadotto danneggiato a seguito dell'incidente: E45 chiusa per verifiche

RavennaToday è in caricamento