Weekend di Ferragosto in sicurezza: ordinanza antivetro e antialcol

Dalle 20 di venerdì 14 agosto alle 5 di domenica 16 agosto sarà in vigore a Marina di Ravenna e a Punta Marina un’apposita ordinanza antivetro e antialcol

Dalle 20 di venerdì 14 agosto alle 5 di domenica 16 agosto sarà in vigore a Marina di Ravenna e a Punta Marina un’apposita ordinanza antivetro e antialcol. A Marina di Ravenna sarà vietato vendere qualsiasi tipo di bevande e alimenti attraverso l’utilizzo di bottiglie e bicchieri di vetro, lattine e altri contenitori, potenzialmente pericolosi se usati come strumenti di offesa, da parte di titolari di pubblici esercizi di somministrazione, anche temporanea, di alimenti e bevande, di attività artigianali del settore alimentare (come gastronomie, rosticcerie, pizzerie da asporto),  di circoli privati e di attività di commercio su area pubblica.

Sarà in vigore anche l’assoluto divieto di consumo all’aperto di bevande alcoliche ovvero di bevande e di alimenti contenuti in bottiglie di vetro, lattine ed altri contenitori atti ad offendere, per evitare l’insorgere di fenomeni di intolleranza e mancato rispetto delle persone e dei luoghi. Sarà vietato altresì l’abbandono di bottiglie di vetro, lattine, vassoi, contenitori vari, di plastica, carta, vetro, cartone e simili, al fine di evitare pregiudizi e danni al decoro urbano ed ambientale, nonché possibili pericoli per l’incolumità e la sicurezza delle persone.

A Punta Marina, sul lungomare Cristoforo Colombo, negli stradelli di raccordo con l’area retrodunale, funzionali all’ accesso agli stabilimenti balneari, ubicati in lungomare Colombo, piazza Saffi e via della Pineta e nell’area demaniale marittima retrostante gli stabilimenti balneari della località (cosiddetta fascia retrodunale), sarà in vigore l’assoluto divieto di consumo all’aperto di bevande alcoliche o di bevande e alimenti contenuti in bottiglie di vetro, lattine e altri contenitori atti ad offendere. Sarà vietato anche l’abbandono di bottiglie di vetro, lattine, vassoi, contenitori vari, di plastica, carta, vetro, cartone e simili.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Durante l’intero periodo di apertura degli stabilimenti balneari di Punta Marina Terme sono vietati la vendita, la somministrazione e il consumo di bevande attraverso l’utilizzo di bottiglie, bicchieri, altri contenitori di vetro e lattine. Le disposizioni non si applicano a coloro che consumano nei pubblici esercizi e nelle rispettive aree di pertinenza autorizzate e sono esclusi dai divieti i servizi di somministrazione e consumo al tavolo negli spazi destinati alle attività di somministrazione/ristorazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso un nuovo decreto: coprifuoco, scuola al pomeriggio e restrizioni per i locali

  • 10 alunni e 2 insegnanti positivi al Covid: la scuola chiude e fa il tampone a tutti

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • A 91 anni fa il Giro d'Italia in barca a vela: "Mettetevi in gioco, è la paura che fa invecchiare"

  • Violento scontro all'incrocio, mezzi distrutti: una famiglia all'ospedale

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento