rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Eventi

Ravenna Nightmare torna dal vivo con Pupi Avati, "La Scuola cattolica" e Roberto De Feo

Il film festival ravennate ritorna al Palazzo dei congressi con la sua diciannovesima edizione: tanti i film e gli ospiti che racconteranno il lato oscuro del cinema

Tutto pronto per la diciannovesima edizione del Ravenna Nightmare Film Festival che si svolgerà dal 30 ottobre al 6 novembre nel Palazzo del Cinema e dei Congressi, con un'anteprima il 23 ottobre. Tra i grandi ospiti dell'edizione 2021 va sicuramente ricordato il regista Pupi Avati che riceverà in premio durante la rassegna cinematografica l'Anello d'Oro Special Edition.

Fabio Sbaraglia, neo assessore alla Cultura di Ravenna, esprime la propria soddisfazione per il ritorno in presenza del festival più longevo della città: "Un festival in continua evoluzione che ha fatto tesoro anche dell'esperienza delle ultime edizioni online, offrendo ancora la possibilità di seguire la programmazione a distanza - sottolinea Sbaraglia - Un ulteriore elemento distintivo del Nightmare si conferma quello di saper coniugare l’omaggio e la presenza di grandi maestri del cinema, non solo di genere, con una importante vetrina per la valorizzazione di registi emergenti da tutto il mondo, sia nell’ambito dei lungometraggi che in quello dei cortometraggi".

Ancora una volta sono tante le sezioni del festival. Tra queste ci sono: Ottobre giapponese, Showcase Emilia-Romagna e ShortEr Contemporanea e Nightmare d'Essai, oltre ai concorsi internazionali per Lungometraggi e Cortometraggi, tutti rigorosamente alla ricerca del lato oscuro del cinema. Otto i film selezionati, fra centinaia di opere presentate, al concorso per lungometraggi. In merito alla ardua opera di selezione dei cortometraggi in gara,realizzata con la collaborazione del Circolo Sogni, il direttore artistico Franco Calandrini sottolinea l'importanza di tutte le collaborazioni che hanno permesso al festival "di crescere anche e soprattutto da un punto di vista qualitativo".

Tra i lavori più attesi, il film "La Scuola cattolica" diretto da Stefano Mordini, regista che sarà presente al festival: una pellicola, tratta dall'omonimo romanzo vincitore del Premio Strega del 2016, che sta facendo molto parlare di sè. Ci sarà poi uno speciale evento di Halloween con "Il mostro della cripta" del regista Daniele Misischia, una pellicola prodotta dai Mantetti Bros che rende omaggio ai capolavori del genere in maniera umoristica. Da segnalare anche l'omaggio al regista tedesco Edgar Reitz, noto per la serie di film "Heimat" e la proiezione del film-documentario "They Shall Not Grow Old" (Per sempre giovani) del regista premio Oscar Peter Jackson.

Naturalmente spazio anche ai premi. La Medaglia al valore del festival quest'anno va al regista e sceneggiatore Roberto De Feo, che porterà al Ravenna Nightmare il suo ultimo film A Classic Horror Story, mentre l'Anello d'Oro va al grande Pupi Avati che torna a Ravenna con il suo capolavoro La casa dalle finestre che ridono (del 1976). Il maestro, considerato il depositario del genere horror gotico rurale, è il volto del manifesto ufficiale della XIX edizione.

"Un programma ricchissimo contraddistinto da sezioni molto importanti, e che sottolineano l'impegno di Start Cinema nella formazione per coinvolgere e creare una cultura dello spettatore fin dalla più tenera età”, afferma la consulente alla direzione artistica Silvia Moras curatrice della formazione, degli eventi speciali e della selezione dei lungometraggi.

Il programma

Sabato 30 ottobre
Ore 20.00: Opening Night XIX edizione con il premio “MEDAGLIA AL VALORE” al regista Roberto de Feo. A seguire A CLASSIC HORROR STORY di Roberto De Feo e Paolo Strippoli.

Domenica 31 ottobre
Ore 10.00: Nightmare Classic – Noir Melò OUT OF THE BLUE | LE CATENE DELLA COLPA di Jacques Tourneur.
Ore 14 I Corti di Igor Imhoff: PLANETS, BLEED, HYPNOGRAM, PERCORSO #005, PATH0A1406, PERCORSO#0007, PERCORSO#008, DYSTOPIA di Marco Bolognesi e ADAM di Pietro Pinto.
Ore 16.30: Ottobre Giapponese, DANTE E IL CINEMA DI ANIMAZIONE. A CURA DI HIROMI YAMADA.
Ore 18.30: Concorso Internazionale Lungometraggi CALL FOR DREAMS di Ran Slavin
Ore 21.00: Contemporanea THE BOOK OF VISION di Carlo S. Hintermann
Ore 22.30: Evento Notte Halloween, IL MOSTRO DELLA CRIPTA di Daniele Misischia.

Lunedì 1 novembre
Ore 10.00: Nightmare Classic – Noir Melò LAURA | VERTIGINE di Otto Preminger
Ore 14.00: Celebrazioni| Dante Alighieri – Nuove rotte verso l’inferno LA MIRABILE VISIONE. MUSICATO DAL VIVO DAL MAESTRO DALPANE di Luigi Sapelli
Ore 16.30: Concorso Internazionale Lungometraggi, AMIGO di Óscar Martín
Ore 18.30: Showcase Emilia Romagna OLTRE LA BUFERA di Marco Cassini; a seguire, il cortometraggio SCELTE
Ore 21.00: Nightmare d’essai: IL LAGO DELLE OCHE SELVATICHE di Diao Yinan

Martedì 2 novembre
Ore 10.00: Nightmare Classic – Noir Melò 99 RIVER STREET|NON CERCATE L’ASSASSINO di Phil Karlson
Ore 14.00: Nightmare d’essai RED MOON TIDE di Lois Patiño
Ore 16.30: Concorso Internazionale Lungometraggi THE BOY BEHIND THE DOOR di David Charbonier & Justin Powell
Ore 18.30: Showcase Emilia Romagna BERLINO EST OVEST di Enza Negroni
Ore 21.00 Evento speciale SHORT-er: LA CITTÀ DELLE COSE DIMENTICATE di Francesco Filippi, Massimiliano Frezzato, GIUSTO IL TEMPO PER UNA SIGARETTA di Valentina Casadei, GAS STATION di Olga Torrico, ZOMBIE di Giorgio Diritti, APE REGINA di Nicola Sorcinelli

Mercoledì 3 novembre
Ore 09.30: Nightmare School PROIEZIONE INCONTRO MANTIS RELIGIOSA “COME NASCE UN FILM” di Antonio D’Aquila
Ore 14.00: Concorso Internazionale Lungometraggi CARMEN VIDAL FEMALE DETECTIVE di Eva Dans
Ore 16.30: Showcase Emilia Romagna IL DRAGO DI ROMAGNA di Gerardo Lamattina. A seguireLO SQUALO di Eugenio Sideri.
Ore 18.30: Celebrazioni|Omaggio A Edgar Reitz con estratti da Heimat | Heimat 2 - Cronaca di una giovinezza | Heimat 3 - Cronaca di una svolta epocale.
Ore 21.00: Concorso Internazionale Lungometraggi IN THE SHADOWS di Erdem Tepegöz

Giovedì 4 novembre
Ore 09.00: Nightmare School MASTERCLASS “IL CINEMA DELLE MERAVIGLIE” CON CARLO MONTANARO
Ore 11.00: Nightmare School MASTERCLASS “DANTE SENZA PAROLE” CON CARLO MONTANARO
Ore 14.30: Nightmare School MASTERCLASS “CINEMA E FILOSOFIA: IL SENSO DELLA VITA SECONDO SOUL”
Ore 16.30: Ottobre Giapponese CONTEMPORANEA GIAPPONE. REGISTI A CONFRONTO: OMORI TATSUSHI E FUKATSU MASAKAZU, EVERY DAY A GOOD DAY [NICHINICHI KORE KŌJITSU] di Tatsushi Omori
Ore 18.30: Concorso Internazionale Lungometraggi INFINITE SEA di Carlos Amaral
Ore 21.00: Contemporanea LA SCUOLA CATTOLICA di Stefano Mordini

Venerdì 5 novembre
Ore 9.30: Nightmare School MASTERCLASS “FICTION E STORIA, NARRAZIONE E MESSA IN SCENA DEL PASSATO NELLE SERIE TV”
Ore 14.00: Nightmare d’essai LITTLE JOE di Jessica Hausner
Ore 16.30: Concorso Internazionale Lungometraggi POST MORTEM di Péter Bergendy
Ore 18.30: Ottobre Giapponese CONTEMPORANEA GIAPPONE. REGISTI A CONFRONTO: OMORI TATSUSHI E FUKATSU MASAKAZU, DAD'S LUNCH BOX [PAPA NO OBENTŌ WA SEKAIICHI] di Masakazu Fukatsu
Ore 21.00: Contemporanea WHERE ARE YOU di Riccardo Spinotti e Valentina De Amicis

Sabato 6 novembre
Ore 9.30: Nightmare School PROIEZIONE PER LE SCUOLE. THEY SHALL NOT GROW OLD di Peter Jackson
Ore 14.00: Concorso Internazionale Lungometraggi PLAYDURIZM di Gem Deger
Ore 16.30: Concorso Internazionale Lungometraggi THE ALTERNATE di Alrik Bursell
Ore 18.00: Concorso Internazionale Cortometraggi DE TER I JORDEN - IN THE SOIL di Casper Kjeldsen; THE AWAKENING OF THE INSECTS di Stephanie Lansaque e Francois Leroy; RE-ANIMAL di Rubén Garcerá; SURVIVERS di Carlos Gómez-Trigo; A TALE BEST FORGOTTEN di Tomas Stark; ROADKILLdi Maria Lundström; CUORE DI STREGA di Marco Baroni; FALL OF THE IBIS KING di Mikai Geronimo, Josh O'Caoimh; TIO di Juan J. Medina; NIGHT GAMES di Henny Åmanm; FAMILIAR di David J. Ellison.
Ore 21.00: CONCORSO INTERNAZIONALE LUNGOMETRAGGI E CORTOMETRAGGI – PREMIAZIONE
Assegnazione dei Premi del Festival, Anello d’Oro al Miglior Lungometraggio; Anello d’Argento al Miglior
Cortometraggio. Creazioni del Maestro Orafo Marco Gerbella. Premio della Critica alla Miglior Regia di
Lungometraggio creazione Manulea Luciani|Manulù Ceramics.
PREMIO “ANELLO D’ORO SPECIAL EDITION” al maestro PUPI AVATI: Incontro intervista a cura di Mariangela Sansone al Maestro Pupi Avati. A seguire LA CASA DALLE FINESTRE CHE RIDONO di Pupi Avati.

Primo appuntamento del festival sarà sabato 23 ottobre alle ore 21.00 con l'anteprima dedicata al documentario evento We shall not grow old di Peter Jackson al Palazzo del Cinema e de Congressi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ravenna Nightmare torna dal vivo con Pupi Avati, "La Scuola cattolica" e Roberto De Feo

RavennaToday è in caricamento