Lo scuolabus a Ravenna: a chi è rivolto il servizio e come presentare la domanda?

Tutto quel che c'è da sapere sul servizio di trasporto scolastico, inclusi costi e metodi di pagamento

Un servizio di fondamentale importanza per i genitori ravennati con figli in età scolare è lo scuolabus. Il Piano del Trasporto Scolastico infatti permette il trasferimento degli iscritti al servizio dai punti di fermata del forese ai plessi scolastici del Comune di Ravenna (Scuola primaria e secondaria di primo grado). Vediamo come funziona il servizio di scuolabus a Ravenna e chi può accedervi.

A chi è rivolto lo scuolabus

Il Servizio è rivolto agli alunni delle scuole primarie (elementari) e secondarie di primo grado (medie inferiori) che abitano nel forese in zone non servite dal trasporto pubblico. Annualmente, con apposito avviso pubblico, vengono stabiliti periodo e modalità per la presentazione delle domande di iscrizione, indicativamente dal mese di gennaio al mese di marzo di ogni anno.

Come fare la domanda

L'iscrizione si effettua esclusivamente in modalità on-line collegandosi all’indirizzo www.istruzioneinfanzia.ra.it /iscrizioni On-Line, a tal fine occorre effettuare la registrazione per l’accesso ai servizi on-line seguendo le specifiche indicazioni.
La domanda di iscrizione al servizio deve essere presentata per gli alunni/e che:

  • si iscrivono al primo anno della scuola primaria;
  • si iscrivono al primo anno della scuola secondaria di primo grado;
  • si iscrivono per la prima volta al servizio.

L'iscrizione si rinnova in automatico per tutti gli anni di durata della scuola frequentata, salvo rinuncia da presentare entro il 31 luglio attraverso la modalità on line, oppure trasmettendo il modulo di rinuncia tramite fax allo 0544/546086 o via e-mail all'indirizzo dirittoallostudio@comune.ra.it, allegando la fotocopia di un documento d'identità. 

Le domande di iscrizione presentate fuori termine saranno accolte, previa necessaria istruttoria, solo se non comportano modifiche dei percorsi stabiliti, aumento del numero dei mezzi, allungamento dei tempi di percorrenza e istituzione di nuove fermate.

Il trasporto per gli alunni disabili è attivato dal Servizio Sociale Associato secondo la migliore organizzazione per la tutela dei minori in relazione ad ogni specifica situazione e ad ogni specifica necessità, previo contatto con l'Assistente Sociale presso l'ufficio decentrato del territorio.

Costi

Il costo dell'abbonamento è annuale ed è modulato in relazione all’Isee per prestazioni agevolate rivolte a minorenni. Per chi si iscrive dal 1° febbraio (secondo periodo dell'anno scolastico) le tariffe sono dimezzate. Le tariffe vengono aggiornate annualmente secondo gli indici Istat per le famiglie di operai e impiegati. In caso di morosità (mancato pagamento) non si accetta l'iscrizione per l'anno scolastico successivo, fino al pagamento di quanto dovuto.
Qualora il nucleo familiare versi in particolari condizioni di disagio socio-economico (Isee inferiore a euro 7.500,00) può contattare l'Assistente Sociale, presso l'ufficio decentrato del territorio, per richiedere l'esonero.

Sconti

Le famiglie che hanno in essere un mutuo per l'acquisto della prima casa possono, per ogni anno scolastico, autocertificarlo al fine di ottenere l'abbattimento del 10% del valore Isee minorenni. L'autocertificazione può essere presentata tramite fax al n.0544546086 o via e-mail all'indirizzo dirittoallostudio@comune.ra.it . Se presentata in corso d'anno scolastico la tariffa verrà adeguata per il secondo periodo dell'anno scolastico. Sulle dichiarazioni rilasciate sono previsti controlli a campione, in caso di dichiarazioni mendaci si provvederà ai sensi della normativa vigente.
In caso di fratelli che frequentano più servizi (nidi d'infanzia comunali, trasporto scolastico, pre-post scuola, ristorazione scolastica nelle scuole dell'infanzia comunali e statali, nelle scuole primarie e secondarie di primo grado) al maggiore è applicata la tariffa intera, agli altri fratelli è applicata automaticamente la tariffa decurtata di uno sconto pari al 10% nel caso di fratelli appartenenti allo stesso nucleo anagrafico. Nel caso di fratelli appartenenti ad un diverso nucleo anagrafico lo sconto è applicato esclusivamente su richiesta, se presentata in corso d'anno scolastico la tariffa verrà adeguata per il secondo periodo dell'anno scolastico.
E' prevista la gratuità dei servizi: a partire dal quarto figlio in poi nel caso in cui i figli siano iscritti contemporaneamente ai servizi educativi/scolastici, e per i bambini in affido familiare o in affido a strutture socio-assistenziali.

Come pagare

Ad inizio anno scolastico Ravenna Entrate S.p.a. invia al genitore l'avviso di pagamento con il relativo bollettino. Il pagamento della tariffa può essere effettuato con due modalità da dichiarare al momento dell'iscrizione, la scelta è valida per tutto il ciclo scolastico:

  • due rate: 50% della tariffa ad inizio anno scolastico ed il restante 50% entro il 31 dicembre;
  • unica soluzione: l'intera tariffa ad inizio anno scolastico.

Per chi si iscrive dal 1° febbraio (secondo periodo dell'anno scolastico) il pagamento deve essere effettuato in un’unica soluzione. Il pagamento può essere effettuato:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
  • tramite addebito su conto corrente bancario (SEPA) da comunicare a Ravenna Entrate S.p.A.;
  • tramite bonifico bancario;
  • on-line sul portale di Ravenna Entrate S.p.A. all'indirizzo Internet www.ravennaentrate.it “Servizi on line”;
  • tramite bollettino di conto corrente postale;
  • direttamente presso Ravenna Entrate S.p.A.

Il mancato utilizzo del servizio senza aver effettuato la rinuncia comporta comunque il pagamento della tariffa.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ravenna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'impatto contro il guard-rail è violentissimo: ancora una tragedia in strada, muore una ragazza

  • Superenalotto, sfiorato il colpaccio: un solo numero lo priva di 20 milioni

  • Maltempo, Bassa Romagna ancora martoriata dalla grandine: chicchi grandi come noci

  • Fatale incidente nella notte: muore in bici investito da un'auto

  • Dalle parole si passa velocemente ai fatti: nel caos spunta una lama, accoltellato un ragazzo a Marina di Ravenna

  • Vacanze per le famiglie, due hotel nel ravennate tra i migliori in Italia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento