Politica

Ancarani (Pdl): "I vigili andranno allo Spartaco?

E' imminente l'evento musicale al centro sociale Spartaco. Alberto Ancarani del Pdl è intervenuto per sapere se gli "spartacchini" hanno chiesto l'autorizzazione alla Questura

E' imminente l'evento musicale venerdì dalle 17 alle 21 al centro sociale Spartaco. Alberto Ancarani del Pdl è intervenuto per sapere se gli "spartacchini" hanno chiesto l'autorizzazione alla Questura. Esordisce l'esponente del centrodestra: "Dunque pare che siamo riusciti a rompere le uova nel paniere agli ineffabili dello Spartaco che si erano sin troppo abituati ad essere zona franca".

"Per ora hanno fatto sparire dai circuiti dedicati il volantino dell’evento che in perfetta concorrenza sleale con locali privati aperti al pubblico a scopo di lucro pubblicizzava la serata con un tal dj “Inoki” prevedendo un ingresso in lista con tanto di prezzo e di cellulare per aderire, esattamente come nelle discoteche vere (e che pagano le tasse, devono avere mille permessi etc…)", evidenzia Ancarani.

"Presi con le mani nella marmellata hanno estratto il coniglio dal cilindro: quel cattivone reazionario di Ancarani ci vuole fare chiudere! Trasformiamo l’evento con “Inoki” in una manifestazione pubblica in centro città a favore delle occupazioni di locali pubblici! Ancarani non avrà il nostro scalpo - continua Ancarani -. Insomma, hanno deciso di fare i vergini, con tanto di nuovo volantino, pur non essendolo neanche un po’".

L'esponente del Pdl ribadisce "l'invito in primis all’assessore alla sicurezza di questo comune affinché invii vigili urbani ed eventualmente si faccia tramite affinché le altre forze dell’ordine che per esempio hanno multato il bagno Lucciola Venerdi scorso si trasferiscano allo Spartaco per accertare ogni eventuale violazione. In più che verifichi sin d’ora se siano già state chieste presso la Questura tutte le necessarie autorizzazioni per manifestazioni e cortei".

Conclude Ancarani: "Personalmente non dimentico che quando un anno fa partecipai ad una camminata spontanea per esprimere solidarietà ai carabinieri che avevano sparato al tunisino il sottoscritto e altri presenti venimmo invitati a disperderci. Succederà altrettanto?"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancarani (Pdl): "I vigili andranno allo Spartaco?

RavennaToday è in caricamento