Bonus energetico del 110%: "Sfruttiamolo per fare un passo avanti nelle case popolari"

"Tale scelta consentirebbe di migliorare la qualità abitativa per chi usufruisce di un alloggio di edilizia pubblica, di migliorare le prestazioni energetiche di questi edifici pubblici"

Articolo Uno Ravenna e Sinistra per Ravenna condividono la proposta avanzata dal presidente della Commissione Urbanistica Marco Turchetti di definire urgentemente un piano di riqualificazione energetica ed edilizia del patrimonio residenziale pubblico utilizzando pienamente la nuova opportunità derivante dal Bonus del 110% previsto dai decreti di rilancio economico e sociale del Governo Conte.

"Tale scelta consentirebbe di migliorare la qualità abitativa per chi usufruisce di un alloggio di edilizia pubblica, di migliorare le prestazioni energetiche di questi edifici pubblici riducendo le emissioni inquinanti e climalteranti e di incrementare l'utilizzo di energie rinnovabili e pulite e di promuovere nuova occupazione e nuove attività per le imprese del territorio - spiegano - Più in generale esprimiamo vivo apprezzamento per le iniziative di informazione e formazione avviate da Cna, Confartigianato e altre associazioni per cogliere appieno anche a Ravenna la grande opportunità del Bonus al 110% ormai esteso oltre a tutte le case di abitazione anche alle seconde case e alle aziende. A tal fine suggeriamo all'amministrazione comunale di accelerare il piano di riqualificazione energetica dei propri edifici pubblici a partire dalle scuole; di avviare un confronto con le associazioni interessate e gli istituti di credito per favorire l'utilizzo del 110% alle migliori condizioni per gli utenti e per assicurare la competitività delle nostre piccole e medie imprese locali del settore; di promuovere, assieme ad esperti e alle associazioni del settore incontri con i cittadini in città e in tutto il territorio comunale per far comprendere le nuove opportunità e la loro importanza economica e ambientale e per raccomandare l'utilizzo di tecnici qualificati che predispongano progetti seri e rilascino le necessarie certificazioni energetiche ed edilizie e di aziende serie e competenti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Tommaso Sintini, ex pallavolista e veterinario: "Una bontà fuori dal comune"

  • Drammatico tamponamento mortale, il disperato volo dell'elicottero non riesce a salvargli la vita

  • Una giovane stilista romagnola conquista il principe Carlo con i suoi abiti

  • Gruppo multato sul Fumaiolo: "La libertà ha un prezzo più alto, continueremo a incontrarci"

  • Il Coronavirus strappa alla vita un 50enne: 130 nuovi casi nel ravennate

  • Parrucchieri, estetisti, gommisti fuori dal proprio Comune: si possono raggiungere?

Torna su
RavennaToday è in caricamento