menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Impianto di CO2 escluso dal Recovery fund, Europa Verde: "Una buona notizia"

"Aspettiamo quindi che questa esclusione venga confermata e che i fondi vengano indirizzati invece agli interventi strategici di lotta all’inquinamento atmosferico"

"Se confermata, l'esclusione dell'impianto di stoccaggio della CO2 a Ravenna dai progetti da finanziare con il Recovery Fund è una buona notizia". A dichiararlo sono Silvia Zamboni,capogruppo di Europa Verde e vicepresidente dell’Assemblea legislativa Emilia-Romagna, e Paolo Galletti, coportavoce Verdi Emilia- Romagna - Nei giorni scorsi più volte come Europa Verde-Verdi Emilia-Romagna avevamo espresso la nostra contrarietà a questo impianto per l'alto costo economico e l’inefficacia dal punto di vista del contrasto all'emergenza climatica, in quanto utilizzato in realtà per continuare a usare il gas metano per produrre il cosiddetto idrogeno blu. Un’opzione, quest’ultima, che non rientra tra le priorità della Commissione europea e che pertanto rischiava di non passare a Bruxelles. Aspettiamo quindi che questa esclusione venga confermata e che i fondi vengano indirizzati invece agli interventi strategici di lotta all’inquinamento atmosferico che la Regione Emilia-Romagna deve predisporre in risposta alla sentenza di condanna della Corte di giustizia dell’Unione europea del 20 ottobre scorso per lo sforamento delle concentrazioni di polveri sottili di PM10”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento