Martedì, 22 Giugno 2021
Politica

Parco della vena del Gesso, Unione faentina: "Serve comitato istituzionale per candidatura Unesco"

Per l'Unione Faentina occorre perfezionare il documento entro il 2021: "Il Comitato Istituzionale può garantire che la candidatura venga seguita con l’attenzione che merita"

Il Consiglio dell'Unione della Romagna Faentina si è riunito il 29 gennaio per discutere delle ulteriori azioni da compiere in merito alla candidatura del Parco della Vena del Gesso e degli altri due Parchi carsici in Emilia-Romagna a Patrimonio dell’Umanità riconosciuto dall’Unesco. In seguito alla risposta della Commissione di Unesco Italia che “ha apprezzato il documento – fa sapere l’Unione Faentina - mostratole preliminarmente in fase non definitiva per un parere in corso d’opera, giudicandolo completo dal punto di vista scientifico, ma ha suggerito una modifica stilistica dello stesso, al fine di renderlo maggiormente divulgativo ed accattivante”, l’Unione deve quindi perfezionare il documento per il 2021.

“Allo stato attuale manca di fatto il Comitato Istituzionale, che possa garantire che la candidatura venga seguita con l’attenzione che merita anche dal punto di vista politico e sociale, come ribadito nel mese di luglio 2020 dal sindaco di Riolo Terme Nicolardi in relazione all'interrogazione del consigliere Benassi in Unione – ribadisce il Consiglio dell'Unione - siamo assolutamente tutti consapevoli dell’emergenza di questi mesi ma che occorre allo stesso tempo organizzare progetti anche per il medio futuro, soprattutto se possono costituire opportunità per i territori collegati al Parco”.

Pertanto il presidente e il consiglio dell’Unione Faentina si impegnano a “divenire parte attive, di stimolo e spunto per la Regione, al fine di evitare altri contrattempi e procedere celermente con gli adempimenti necessari nell’interesse complessivo, […] a richiedere l’istituzione del Comitato Istituzionale di cui sono chiamati a far parte e ad indicare i referenti del Comitato stesso a cui fare riferimento e a chiedere alla Regione una relazione di aggiornamento sull'attuale stato della candidatura”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco della vena del Gesso, Unione faentina: "Serve comitato istituzionale per candidatura Unesco"

RavennaToday è in caricamento