rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Politica

Pd, in cinque per il ruolo di segretario regionale: parte il congresso

Dal 16 marzo al 2 aprile, si terranno assemblee in tutti i circoli del PD dell'Emilia-Romagna per consentire ai candidati di presentare il proprio programma

Sono cinque i candidati al Congresso per l’elezione del segretario del Pd dell’Emilia-Romagna: Stefano Caliandro, Paolo Calvano, Enrico Campedelli, Antonio Mumolo e Giuditta Pini. Martedì mattina sono infatti scaduti i termini per la presentazione delle candidature. Caliandro e Pini hanno presentato le firme richieste dal regolamento e sono pertanto ammessi alla competizione. I loro nomi si aggiungono a quelli di Calvano, Campedelli e Mumolo che avevano raccolto le firme prima del rinvio del Congresso nel luglio scorso, confermando poi la propria candidatura il 27 febbraio scorso.

Essendo i candidati più di tre si apre ora la fase delle Convenzioni. Dal 16 marzo al 2 aprile, si terranno assemblee in tutti i circoli del PD dell'Emilia-Romagna per consentire ai candidati di presentare il proprio programma. Al termine delle assemblee i soli iscritti potranno esprimere il proprio voto a favore di uno dei candidati. I primi tre classificati nelle Convenzioni verranno ammessi alle Primarie che si terranno domenica 19 aprile e saranno aperte a tutti gli elettori del PD.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pd, in cinque per il ruolo di segretario regionale: parte il congresso

RavennaToday è in caricamento