rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Politica

Recupero della Pialassa Baiona e del Mercato Ittico: "Protocollo d'intesa del 2017 sparito nel nulla"

L’accordo avrebbe compiuto opere per oltre cinque milioni di euro contando sul Feamp, Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e la Pesca 2014-2020

Il 3 agosto 2017 ebbe molto rilievo pubblico a Ravenna la firma, presente il ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali Maurizio Martina, di un Protocollo d’intesa finalizzato al recupero e alla valorizzazione della Pialassa Baiona e del vecchio edificio del mercato ittico di Marina di Ravenna. L’accordo, sottoscritto dal Ministero, dalla Regione, dal Comune, dall’Autorità portuale e dal Parco del Delta, avrebbe compiuto opere per oltre cinque milioni di euro contando sul Feamp, Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e la Pesca 2014-2020. 

"Il protocollo d’intesa sarebbe servito a contrastare il deterioramento e la progressiva perdita di biodiversità della pialassa Baiona, promuovendone il ripristino e garantendole vitalità e funzionalità, e a realizzare la ristrutturazione e il rilancio del mercato ittico come luogo di memoria storica e di tutela della cultura locale nel campo della pesca - commenta il capogruppo di Lista per Ravenna Alvaro Ancisi - Il successivo 29 settembre il Comune dichiarò che si stava già “passando alla costruzione di un accordo operativo”, con l’obiettivo di “mettere il tutto a gara entro il 2019”. I primi dubbi sulla concreta fattibilità del protocollo d’intesa furono sollevati il 28 maggio 2018 da Gianfranco Spadoni, presidente di Lista per Ravenna, allora consigliere della Provincia. Affermando che “la pialassa Baiona sta gradatamente morendo e con lei una consistente parte di storia di Ravenna”, ammonì infatti che “per questo occorre accelerare i lavori attraverso il previsto accordo operativo fra i vari soggetti istituzionali, per consentire di cantierare i lavori entro il 2019”, sollecitando gli amministratori pubblici responsabili dell’inerzia a condurre in porto almeno tale accordo, condizione indispensabile per poterne avviare concretamente le opere".

"La firma di quel protocollo d’intesa compie oggi quattro anni e tre mesi senza che se ne sia più saputo niente, quanto meno se sia ancora possibile darvi corso col finanziamento di un fondo europeo scaduto a fine 2020 - conclude Ancisi presentando un'interrogazione - Chiedo pertanto al sindaco se intende riferire puntualmente sullo stato di vita o di decesso del suddetto protocollo d’intesa per il recupero e la valorizzazione della pialassa Baiona e del mercato ittico di Marina di Ravenna".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Recupero della Pialassa Baiona e del Mercato Ittico: "Protocollo d'intesa del 2017 sparito nel nulla"

RavennaToday è in caricamento