Ballottaggio, conto alla rovescia: tutti i servizi per il voto di domenica

Tutte le sezioni elettorali del Comune di Ravenna sono accessibili da parte degli elettori non deambulanti

Ultimi giorni per rinnovare la tessera elettorale, esaurita per molti ravennati dopo l'ultimo timbro apposto dal presidente di seggio, a votazione avvenuta, il 5 giugno scorso. Dal 6 giugno hanno richiesto il nuovo documento 7mila104 elettori rivolgendosi ai numerosi sportelli dedicati a questa funzione negli uffici decentrati e all'Anagrafe centrale di via Berlinguer. Per essere in regola domenica prossima ed esprimere la propria preferenza fra i due candidati a sindaco, Michele De Pascale e Massimiliano Alberghini, c'è comunque ancora tempo sufficiente per ottenere la nuova tessera ed eventualmente rinnovare anche la carta d'identità se scaduta.

Da venerdì gli sportelli di via Berlinguer 62 saranno aperti senza interruzione dalle 8 alle 18; sabato dalle 8.30 alle 18 e domenica dalle 7 alle 23. Gli uffici decentrati del forese: a Marina di Ravenna, Piangipane, San Pietro in vincoli, Castiglione, Roncalceci, Sant'Alberto e Mezzano saranno aperti anche domani pomeriggio, dalle 14.30 alle 17.30 per ricevere le richieste di rinnovo. Aperture straordinarie anche per l’Ufficio Elettorale - aperto al pubblico venerdì dalle 8 alle 18; Sabato giugno dalle 8.30 alle 18 e domenica dalle 7 alle 23 - cui spetta, oltre al coordinamento delle operazioni di scrutinio, l'organizzazione e l'accesso ai seggi: chiamando lo 0544 482283 si può prenotare il servizio di trasporto pubblico per gli elettori con difficoltà di deambulazione che verrà attivato domenica dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 19. Anche l'associazione Auser si attiverà con i propri mezzi, attrezzati anche per il trasporto di carrozzine e i propri volontari, per tutti i cittadini che si trovano impossibilitati a recarsi autonomamente a votare. Il servizio potrà essere richiesto chiamando, entro domani i numeri 0544 456291 oppure 345 452 3442.

Servizi e adempimenti per le persone con gravi impedimenti fisici 

Gli elettori impossibilitati ad esprimere personalmente il voto per grave infermità, possono esercitare il diritto di voto con l'aiuto di un elettore volontariamente scelto‚ iscritto nelle liste elettorali in un qualsiasi Comune d'Italia e munito della propria tessera elettorale e di un documento di riconoscimento. La condizione di grave infermità può essere certificata o dal simbolo (AVD) già apposto sulla tessere elettorale, oppure da un certificato medico rilasciato dal funzionario medico della Ausl da richiedere  al Servizio Igiene e Sanità Pubblica (sede CMP secondo piano), unità operativa di Profilassi e Medicina Legale - via Fiume Abbandonato tel. 0544/286678 aperto venerdì e sabato dalle 9 alle 12; domenica il servizio verrà svolto dal 118 in viale Randi 11 dalle  9  alle 12. Dalle 13 alle 22 di domenica il personale medico sarà reperibile per i casi di urgenza attraverso il Centralino dell’Ospedale di Ravenna tel. 0544-286125/26. Nei casi più gravi di impedimento fisico al voto, è possibile prenotare un trasporto gratuito in ambulanza curato dalla Pubblica Assistenza di Ravenna attivo su prenotazione entro le 18 di domani allo 0544 505050.

Seggi presidiati da volontari

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutte le sezioni elettorali del Comune di Ravenna sono accessibili da parte degli elettori non deambulanti. Nei seguenti seggi, dove all'occorrenza è a disposizione una carrozzella, è prevista la presenza di volontari Assistenti Civici e all'Associazione Nazionale Carabinieri che aiuteranno le persone anziane e o disabili Scuola Secondaria di 1° “M. Montanari”, via Aquileia n.31 Ravenna (2 piani); Scuola Primaria “G. Camerani”, via Bargigia n.36 Ravenna(piano terra); Scuola Primaria  “V.Randi”, via Marzabotto n.10 Ravenna (2 piani – no ascensore); Scuola Primaria “G.Garibaldi”, via Rubicone n.48 Ravenna (piano terra); Scuola Primaria “R.Ricci” vl. L.Cilla n.8 Ravenna (piano terra). La Scuola Secondaria 1° “Don Minzoni” via Cicognani sarà presidiata dai volontari di MISTRAL.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Apre un nuovo supermercato: "Risanata un'area dismessa e investiti 5 milioni di euro"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

  • Coronavirus, due positivi a scuola: quarantena per alunni e docenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento