rotate-mobile
Lunedì, 22 Aprile 2024
social

Il docufilm che racconta le vite delle persone senza dimora sbarca sulla piattaforma streaming

Arriva anche su Chili il docufilm 'The Passengers' sulle storie dei partecipanti ad "Housing First", progetto ravennate di inclusione sociale

Far conoscere le storie dei ravennati che vivono "ai margini" e i progetti di inclusione sociale del territorio. Partendo dal grande schermo fino alle piattaforme online. Continua il successo di "The Passengers", il docufilm diretto da Tommaso Valente e Christian Poli che parla della vita dei partecipanti a “Housing First - Prima la casa”, progetto di contrasto alla marginalità sociale gestito dal Consorzio di Cooperative Sociali Solco e finanziato, nei rispettivi territori, dal Comune di Ravenna, dall’Unione dei Comuni della Bassa Romagna e dall’Unione dei Comuni della Romagna faentina. Il film ha anche permesso ai suoi protagonisti di accedere anche un finanziamento attraverso un crowdfunding che ha raccolto il sostegno di cento contributori.

Dopo un 2022 che ha visto la proiezione nelle principali sale cinematografiche, il docufilm approda su Chili, portale che raccoglie tante serie televisive e film. Il Comune di Ravenna ha investito da subito nella sperimentazione, già nel 2016, nell'ottica della costruzione di un modello adattato alle peculiarità della città. Negli anni successivi il progetto si è allargato al territorio provinciale. "Housing First" ha come obiettivo quello di offrire alle persone senza dimora l’opportunità di abitare una casa, con il supporto di una equipe transdisciplinare e di quanto può essere necessario per il raggiungimento dell’autonomia.

"The Passengers - spiega il regista Tommaso Valente - è un film molto semplice, che nasce per ribadire il diritto che hanno tutti, anche i più fragili, a decidere come raccontarsi. Io e Christian attraverso la macchina da presa, abbiamo semplicemente cercato di ribaltare il concetto che persone che hanno avuto difficoltà talmente grandi da fargli perdere la casa siano necessariamente dei ‘bisognosi’. Con grande spontaneità hanno dimostrato quanto hanno da dare e quanto, la comunità, sia ‘bisognosa’ nei loro confronti”.

“Kamera Film, con la produzione del docufilm 'The Passengers' - aggiunge la ravennate Maria Martinelli, producer di Kamera Film - vuole ancora una volta confermare le sue priorità e i suoi obiettivi: l’attenzione alle tematiche e agli autori del territorio con uno sguardo internazionale. La produzione di 'The Passengers' è stata per me molto significativa, un progetto indipendente che ha ottenuto un’attenzione enorme sia da parte delle istituzioni che dal pubblico. Sicuramente per il suo contenuto sociale così importante, ma anche e soprattutto per la capacità dei registi che ne hanno colto, e trasferito in immagine, gli aspetti più romantici, facendo si che il pubblico si affezionasse al progetto".

"The Passangers" è stato prodotto dalla società Kamera Film con il sostegno della Regione Emilia-Romagna attraverso Emilia-Romagna Film Commission, il sostegno di Confcooperative Romagna, BCC ravennate forlivese e imolese e Federazione Italiana Organismi per le Persone senza Dimora, il contributo di Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, in collaborazione con il Consorzio di cooperative sociali Solco Ravenna e Instant Documentary.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il docufilm che racconta le vite delle persone senza dimora sbarca sulla piattaforma streaming

RavennaToday è in caricamento