Martedì, 15 Giugno 2021
Attualità

Bonaccini a Conselice per il taglio del nastro del nuovo Municipio

Il restauro dell’edificio ha visto importanti interventi antisismici, di efficientamento energetico e di adeguamento verso una maggiore sostenibilità ambientale

Dopo il rinvio obbligato dello scorso 6 marzo, a causa del Covid, è in programma per il pomeriggio di sabato 5 giugno l’inaugurazione ufficiale del “nuovo” Municipio di Conselice, ovvero del restauro scientifico per il miglioramento sismico dell’intero edificio, che ha richiesto molti mesi di lavoro e ha riportato a nuova luce gli splendidi spazi dell’edificio, costruito nella seconda metà dell’Ottocento. A tagliare il nastro sarà il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini: anche perché il contributo regionale per i lavori è stato decisamente significativo. La Regione ha contribuito con 913.865 euro, cifra a cui si è aggiunto il cofinanziamento comunale di 723.058 euro per un importo complessivo economico generale pari ad euro 1.636.924 (di cui 1.426.304 per i lavori di progetto con varianti ed altri 210.619 relativi a ulteriori interventi, tra i quali la pavimentazione esterna dell’arena, l’impianto antintrusione, l’impianto di videosorveglianza, il restauro delle parti lignee, gli impianti audio e per videoconferenze, la manutenzione dell’elevatore ed altri impianti tecnologici per accesso con videocitofono).

La cerimonia si svolgerà a partire dalle 15, all’esterno del Municipio. Dopo la benedizione del Vescovo di Imola, Monsignor Giovanni Mosciatti, sono previsti gli interventi del sindaco Paola Pula, del prefetto di Ravenna, Enrico Caterino, del presidente dell’Unione dei Comuni Bassa Romagna, Eleonora Proni, prima delle conclusioni di Bonaccini. La cerimonia sarà allietata dalla musica dei violinisti Gloria Santarelli e Matteo Penazzi, ex allievi della Fondazione Accademia Internazionale di Imola. Al termine della parte che si svolgerà in esterno, il presidente Bonaccini verrà accompagnato ad una visita guidata all’interno del Municipio. Qui, per l’occasione, il mosaicista di origine conselicese Marco De Luca (oggi residente a Ravenna) presenterà tre proprie opere recenti, dislocate sui tre piani.

Nell’auditorium del Municipio, dopo la visita di Bonaccini, si svolgerà una spiegazione tecnica dell’intervento di restauro, svolto dalla responsabile dei lavori, l’architetto Elisabetta Gagliardi, a cui parteciperanno anche il sindaco Paola Pula e il mosaicista Marco De Luca. All’iniziativa sarà possibile assistere in streaming, sui canali social del Comune. A partire dalle 16.30 sarà anche possibile per il pubblico la visita guidata al Municipio e alle opere di De Luca: per effettuarla, è necessario telefonare entro le ore 13 di sabato 5 ai numeri 0545986928 – 0545986930 – 0545986921. Per motivi di sicurezza, il numero delle presenze sarà comunque contingentato.

Il restauro dell’edificio ha visto importanti interventi antisismici, di efficientamento energetico e di adeguamento verso una maggiore sostenibilità ambientale: il tutto nel rispetto e nella valorizzazione di un edificio storico di grande rilevanza per tutta la comunità. Riguardando aspetti diametralmente opposti, il progetto si e? presentato da subito di notevole complessità: da un lato l’importanza storica dell’edificio - costruito nella seconda metà dell’800 - e quindi la necessita? di tutelare architettonicamente e strutturalmente il corpo di fabbrica seguendo le indicazioni della Sovrintendenza; dall’altro l’importante intervento di miglioramento sismico, fondamentale anche al fine dell’ottenimento del finanziamento.

“Ringraziamo fin d’ora il presidente della Regione per la disponibilità alla presenza, dopo l’inevitabile rinvio di marzo – dichiara il sindaco Paola Pula -. La sua partecipazione suggella il Nuovo Municipio organizzato per le esigenze dell’oggi in termini di fruizione dei servizi e di tecnologie e nobilita la nostra comunità, per la quale la ristrutturazione del Municipio, il principale edificio storico del centro cittadino, è un motivo di grande gioia, che si unisce alla rinnovata voglia di socialità e di condivisione”. Il Municipio è già stato riaperto nella sua interezza, sebbene con modalità di accesso regolate dall’emergenza Covid: sul sito del comune si possono consultare orari di apertura e modalità di fruizione di ogni servizio presente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bonaccini a Conselice per il taglio del nastro del nuovo Municipio

RavennaToday è in caricamento