A Cotignola si è insediata la nuova consulta dei ragazzi: "Importante esperienza di cittadinanza attiva"

Alla presenza dell’intera giunta comunale, i ragazzi hanno eletto quale presidente Matteo Oltrecolli, confermato nel ruolo, e quale vicepresidente Sofia Piselli

Giovedì 13 dicembre nella rinnovata sala del Consiglio del municipio di Cotignola si è insediata la consulta dei ragazzi, che resterà in carica fino all’inizio del prossimo anno scolastico. I componenti, 19 effettivi e 16 supplenti, hanno tra gli 11 e i 14 anni e rappresentano le tre classi prime, le tre classi seconde e le tre classi terze della scuola secondaria di primo grado “Luigi Varoli” di Cotignola.

Alla presenza dell’intera giunta comunale, i ragazzi hanno eletto quale presidente Matteo Oltrecolli, confermato nel ruolo, e quale vicepresidente Sofia Piselli. I ragazzi saranno i promotori delle proposte ricevute dai loro coetanei e avranno il compito di concretizzarle. Lo scorso anno i ragazzi hanno curato le pagine dedicate alla scuola all’interno del notiziario comunale “Cotignola Notizie” realizzando interviste e raccontando i progetti nei quali sono stati impegnati, hanno poi partecipato al percorso dedicato alla riqualificazione degli spazi urbani “Il verde ci dona” e hanno preso parte alla corsa sulle Vap, le vetture a pedali. In questo anno scolastico la consulta continuerà a partecipare al progetto “ConCittadini”, promosso dell’assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna: insieme alle consulte dei ragazzi degli altri otto comuni dell’Unione della Bassa Romagna, progetteranno e realizzeranno eventi nel proprio territorio per fare esperienza di cittadinanza attiva.

I componenti della consulta dei ragazzi sono, effettivi: Nicole Monti, Riccardo Piselli, Alessandra Vasta, Luca Cammarata, Emma Guerrini, Alessandro Babini, Rebecca Miruna Gologan, Nicolò De Rienzo, Viola Melandri, Diego Costa, Emma fabbri, Matteo Salvatori, Alice Montanari, Alessandro Galli, Sofia Piselli, Matteo Oltrecolli, Pietro Dapporto, Sara Emiliani, Giacomo Mazzoni. Supplenti: Luanna Gimenes Gavassi, Simone Garotti, Mathilde Sardella, Riccardo Casella, Anna Pogodziczew, Alessandro Facciani, Monica Benini, Matteo Liverani, Aurora Tronconi, Samuel Vich, Zahira Jamad, Daniel Rotaru, Chiara Missiroli, Noah Mberwa, Francesca Camporesi, Maria Sole Ravagli.

Le coordinatrici della consulta dei ragazzi sono l’educatrice Cecilia Pirazzini e l’insegnante Federica Melandri. “La consulta rappresenta una prima importante occasione di impegno civico per questi ragazzi - ha sottolineato il sindaco Luca Piovaccari - Attraverso questa esperienza entrano in contatto con l’Amministrazione e imparano a capirne il funzionamento, ma soprattutto sperimentano cosa significhi impegnarsi per portare avanti progetti e idee facendosi carico delle sollecitazioni che provengono dai loro compagni di scuola. L’Amministrazione, in stretto raccordo con la scuola, li supporterà da vicino per cercare di concretizzare alle loro proposte”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Tommaso Sintini, ex pallavolista e veterinario: "Una bontà fuori dal comune"

  • Drammatico tamponamento mortale, il disperato volo dell'elicottero non riesce a salvargli la vita

  • Una giovane stilista romagnola conquista il principe Carlo con i suoi abiti

  • Gruppo multato sul Fumaiolo: "La libertà ha un prezzo più alto, continueremo a incontrarci"

  • Il Coronavirus strappa alla vita un 50enne: 130 nuovi casi nel ravennate

  • Parrucchieri, estetisti, gommisti fuori dal proprio Comune: si possono raggiungere?

Torna su
RavennaToday è in caricamento