menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aggredita dal marito con un coltello: salvata dall'intervento dei Carabinieri

Solo il pronto intervento dei Carabinieri ha consentito di scongiurare esiti più preoccupanti

I Carabinieri della stazione di Massa Lombarda, coadiuvati dai colleghi di Villanova di Bagnacavallo sono prontamente intervenuti nella notte tra lunedì e martedì a Massa Lombarda, dove hanno proceduto all’arresto di un 30enne originario dell’Europa dell’Est, resosi responsabile di lesioni personali aggravate nei confronti della propria moglie convivente.

Nella circostanza l'uomo, al culmine dell’ennesima lite scaturita da futili motivi, avrebbe ferito la consorte con un coltello da cucina procurandole lesioni da taglio all’avambraccio sinistro. Solo il pronto intervento dei Carabinieri ha consentito di scongiurare esiti più preoccupanti.

Il Magistrato di turno della Procura della Repubblica di Ravenna, informato dai militari dell’accaduto, ha disposto la custodia temporanea dell'uomo presso le camere di sicurezza dell’Arma in attesa della direttissima, avvenuta martedì. L’esito della direttissima ha determinato nei confronti del 30enne l’adozione del provvedimento di allontanamento dalla casa familiare e il divieto di avvicinamento della consorte.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Fitness

Gli esercizi da fare a casa per rassodare il seno

Attualità

Russi, partono i corsi di lingua del Comitato di Gemellaggio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento