rotate-mobile
Lunedì, 22 Aprile 2024
Cronaca

Al via i corsi per la prevenzione e il contrasto della violenza di genere

I corsi sono finalizzati al riconoscimento degli stereotipi culturali e dei pregiudizi legati alla svalutazione di genere per sostituirli con nuovi criteri di valore

Al via i corsi “Io mi sento” rivolti alla popolazione sia femminile che maschile per la prevenzione e il contrasto della violenza di genere e del maltrattamento psicologico.

Il primo degli appuntamenti di “Dinamiche di potere fra i generi”, dedicato alle donne, si svolgerà in presenza lunedì 5 febbraio, dalle 20.45 alle 22.45, alla Casa delle donne, in via Maggiore 120, e sarà tenuto dalle psicologhe, psicoterapeute e collaboratrici Giancarla Tisselli, Chiara Gnani, Serafina Lo Nigro, Elisabetta Spada. Gli incontri successivi per un totale di 6 si svolgeranno nelle serate del 12, 19, 26 febbraio, 4 e 11 marzo sempre negli stessi orari dalle 20.45 alle 22.45. E’ previsto un secondo percorso nei mesi di aprile e maggio e precisamente nei giorni 4-11-18 aprile e 2-9 e 16 maggio, nella stessa sede e negli stessi orari.

I corsi sono finalizzati al riconoscimento degli stereotipi culturali e dei pregiudizi legati alla svalutazione di genere per sostituirli con nuovi criteri di valore. Un percorso verso l'empowerment femminile per il cambiamento dei criteri di autostima e per il superamento della violenza psicologica.

Lunedì 4 marzo, nella sede di CittàAttiva, in via Carducci 14, inizieranno quelli rivolti agli uomini finalizzati alla gestione della rabbia e dei sentimenti.

Nei corsi vengono insegnate tecniche per il riconoscimento e il contrasto della violenza domestica, a partire dall' ascolto di sé, delle proprie emozioni e bisogni, nonchè per lo sviluppo di competenze e modalità di comunicazione empatica. Si incoraggia lo spostamento del dialogo dal piano conflittuale del cercare chi ha ragione e chi ha torto, a quello più pacifico del sentito e dell'espressione affettiva di bisogni e desideri. Comunicare in modo empatico significa prima di tutto prendersi il tempo per farlo, per non essere preda di un ingorgo emotivo, ma avere la lucidità dei propri sentimenti e bisogni.

I corsi Io mi sento sono organizzati dall’associazione di promozione sociale Psicologia Urbana e Creativa con il contributo dei piani di zona della Regione Emilia Romagna e l’assessorato alle Politiche e culture di genere guidato dall’assessora Federica Moschini e con la collaborazione di Linea Rosa e Casa delle Donne. È richiesto il contributo di 10 euro per l’iscrizione a Psicologia Urbana e Creativa e di 10 euro a parziale copertura per i materiali forniti. Per le iscrizioni scrivere al seguente indirizzo:psicologiarbanaecreativaaps@gmail.com.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via i corsi per la prevenzione e il contrasto della violenza di genere

RavennaToday è in caricamento