Faenza, il Comune mette in appalto la gestione del nido "8 Marzo"

L'importo netto a base di gara è fissato in 737 euro mensili (iva esclusa) per ogni bambino iscritto a tempo pieno, per un importo complessivo del contratto stimato, con riferimento alla sua durata quadriennale, in circa 2.240.000 euro.

L’Amministrazione comunale ha emesso un bando di gara per appaltare la gestione del nido d'infanzia comunale "8 Marzo", in via Cervia 4 a Faenza. Il contratto avrà durata quadriennale, dall’1 settembre fino al 31 luglio 2020, e potrà eventualmente essere rinnovato per un ulteriore periodo massimo di quattro anni educativi. L'importo netto a base di gara è fissato in 737 euro mensili (iva esclusa) per ogni bambino iscritto a tempo pieno, per un importo complessivo del contratto stimato, con riferimento alla sua durata quadriennale, in circa 2.240.000 euro.

Nell’aggiudicazione del servizio saranno presi in considerazione non solo criteri economici (l’offerta più vantaggiosa) ma, soprattutto, criteri qualitativi riguardanti la proposta pedagogica, il rapporto numerico educatori-bambini, la presenza di supporti specialistici e qualificati, le proposte migliorative concernenti strutture e attrezzature e gli interventi migliorativi per lo svolgimento del servizio.
Tutti gli operatori economici interessati (imprenditori individuali, società, consorzi fra società cooperative) dovranno presentare domanda di partecipazione alla gara entro il 10 agosto 2016, a mezzo raccomandata postale, posta celere o consegna a mano, al Servizio Archivio dell'Unione della Romagna Faentina (piazza del Popolo 31, Faenza).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il servizio è aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 13.30, e il martedì e giovedì pomeriggio dalle 14.30 alle 16.30. Al di fuori degli orari d'ufficio la domanda può essere consegnata presso il Comando della Polizia municipale di Faenza (via degli Insorti 2). La documentazione di gara è consultabile presso il Servizio Infanzia, Istruzione e Sport del Comune di Faenza (piazza Rampi, 1 - tel. 0546 691671).  Il bando di gara è inoltre pubblicato sul sito internet dell'Unione della Romagna Faentina (www.romagnafaentina.it/Bandi di gara) e su quello del Comune di Faenza (www.comune.faenza.ra.it) alla sezione Amministrazione/Bandi gara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • Coronavirus, la nuova fotografia dei contagiati: undici sono in isolamento domiciliare

  • Maxi festino nascosti in casa tra assembramenti e droga: 34 ragazzi nei guai

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento