rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca

Cambi al vertice della Questura di Ravenna: due nuove nomine

Il Vice Questore Aggiunto Noemi Riccio è il nuovo Capo di Gabinetto della Questura e il Commissario Marco Famiglini è il nuovo dirigente dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico

Il Vice Questore Aggiunto Noemi Riccio è il nuovo Capo di Gabinetto della Questura e il Commissario Marco Famiglini è il nuovo dirigente dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico.

Riccio sostituisce il Primo Dirigente Ornella Lupo, che attualmente è il Capo di Gabinetto della Questura di Ancona. Originaria di Siderno, classe 1984, laureata in Giurisprudenza, dopo il biennio di frequenza presso la Scuola Superiore di Polizia, negli anni 2012 e 2013, ha svolto il primo incarico a Vibo Valentia, come vice dirigente della Squadra Mobile, per poi assumere la dirigenza dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico fino al 2017, di quel centro. Nel 2018 ha assunto la dirigenza della Polizia di Frontiera Marittima di Gioia Tauro, dove è rimasta fino al 2019, prima di assumere la dirigenza del Reparto Prevenzione Crimine di Siderno, dove è stata impegnata nei delicati compiti di controllo del territorio.

Dal 5 settembre Riccio ha assunto l’incarico di Capo di Gabinetto della Questura di Ravenna. Famiglini, che sostituisce Scardino trasferito alla Polizia Ferroviaria di Bologna, al termine del corso di formazione per Commissari della Polizia di Stato a Roma è stato assegnato, come primo incarico, alla Questura di Ravenna, dove ha assunto la dirigenza dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cambi al vertice della Questura di Ravenna: due nuove nomine

RavennaToday è in caricamento