Camping nel caos: donna delle pulizie ubriaca molesta i clienti e sfascia una vetrina

La 35enne, dipendente di una ditta esterna di pulizie le cui dipendenti alloggiano all’interno del camping stesso, si è presentata al lavoro in condizioni vergognose.

Il sabato sera appena trascorso aveva esagerato un po’ troppo con l’alcol, tanto da presentarsi poco prima dell’alba al lavoro completamente ubriaca. Per questo motivo il titolare di un campeggio di Lido Adriano ha chiamato i Carabinieri, stufo delle malefatte della 35enne, di origine polacca, donna delle pulizie all’interno della struttura.

La 35enne, dipendente di una ditta esterna di pulizie le cui dipendenti alloggiano all’interno del camping stesso, si è infatti presentata al lavoro in condizioni vergognose. Ma non è tutto: la donna ha iniziato a molestare e infastidire non solo le colleghe che abitano con lei, ma anche gli altri clienti del camping.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alle rimostranze del titolare della struttura, che l’ha redarguita, la polacca è andata su tutte le furie, tanto da costringere appunto l’uomo a chiamare il 112. L’ira della donna l’ha spinta a prendere a calci una vetrata, mandandola in mille pezzi. Alla vista dei Carabinieri la situazione è rientrata ed il titolare ha chiesto al responsabile della ditta di pulizia di intervenire secondo quanto previsto dal contratto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Dopo 56 anni e 3 generazioni chiude lo storico supermercato: "A quell'epoca in paese c'erano 4 negozi"

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • Maxi festino nascosti in casa tra assembramenti e droga: 34 ragazzi nei guai

  • Travolto mentre attraversa in pieno centro: portato in ospedale in elicottero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento