menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cantieri, De Pascale: "Le Province un volano importante per gli investimenti"

I progetti sono il risultato del monitoraggio effettuato dall'Uoi sulle 76 province delle Regioni a Statuto Ordinario

"Possiamo aprire i cantieri da subito". L'Unione delle Province d'Italia ha presentato a Ravenna i mille progetti delle Province. "Ci sono 1.712 progetti pronti per mettere in sicurezza chilometri di strade provinciali e garantire  ai cittadini il diritto alla mobilità - ha affermato Michele De Pascale nella prima delle due giornate sugli investimenti nella quale sono stati presentati i progetti pronti e cantierabili nel 2019 - 2020 che l'UPI presenterà al Governo Conte per ottenere i finanziamenti -. Un piano delle piccole opere pubbliche che invieremo al Presidente Conte. Noi siamo pronti ad aprire i cantieri, il Governo ora sostenga questo impegno con le risorse necessarie".

I progetti sono il risultato del monitoraggio effettuato dall'Uoi sulle 76 province delle Regioni a Statuto Ordinario, da cui risultano 1561 progetti cantierabili nel 2029 2020 per un fabbisogno totale di 2 miliardi e 318 milioni. Si tratta di opere che interessano l'adeguamento dei sistemi di sicurezza, a partire dai guard rail e dalla segnaletica, ma anche di interventi urgenti per riaprire tratti di strade chiusi per frane o smottamenti , in media secondo le rillevazioni Upi circa  6.000 chilometri .

"Le Province - sottolinea de Pascale - possono essere un volano importante per cominciare da subito ad investire, e in maniera omogenea su tutto il Paese. Il Governo sta cercando di individuare un elenco dei cantieri da aprire:  cominciamo da questi progetti. Abbiamo il dettaglio dell'opera da fare, i progetti pronti, e sappiamo il fabbisogno. Un elenco che chiediamo al Governo Conte di finanziare, per aprire subito 1000 cantieri diffusi. Sarebbe un segnale importante non solo per i cittadini, ma anche per le imprese".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sotterrata nel giardino della scuola una "capsula del tempo": verrà aperta nel 2070

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento