Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Cisterna abbandonata tra gli alberi a Cotignola, il sindaco: "Non possiamo rimuoverla, nessun impianto vuole smaltirla"

"Nessun impianto in regione ha al momento accettato di smaltire questo specifico rifiuto. Quindi, finché non verrà trovato un impianto disponibile, non sarà possibile rimuovere la cisterna"

Qualche settimana fa, nei pressi della via Canale a Cotignola, è stata abbandonata una cisterna di ferro per gasolio. A seguito di una tempestiva segnalazione di un cittadino, l'amministrazione comunale ha attivato Hera per il recupero del rifiuto abbandonato. Gli operatori di Hera sono subito andati sul posto e hanno provveduto a delimitare la cisterna con l’apposita cordella per evidenziare che la situazione era stata presa in carico. Successivamente l'ufficio logistica di Hera ha iniziato a contattare diversi impianti di smaltimento per poter collocare questo rifiuto speciale (in modo da poter attivare un unico servizio di recupero e traporto verso questo impianto).

"Nessun impianto in regione ha al momento accettato di smaltire questo specifico rifiuto - spiega il sindaco Luca Piovaccari su Facebook - Un impianto in Toscana era disponibile a farlo, ma il regolamento prevede che i rifiuti non possano uscire dalla regione. Quindi, finché non verrà trovato un impianto disponibile, non sarà possibile rimuovere la cisterna. Ho voluto scrivere questo post nella speranza che possa leggerlo il “fenomeno” che ha compiuto questo gesto, almeno per farlo sentire un po’ in colpa per tutto il tempo che sta sottraendo a dei servizi pubblici che dovrebbero occuparsi di tutt’altro. Probabilmente il mio è un tentativo vano, perchè chi ha fatto questo è sicuramente una persona che non ha nessun rispetto per gli altri, perchè si permette di inquinare uno spazio pubblico senza minimamente pensare alle conseguenze del suo gesto. Sicuramente occorre fare di più per facilitare la vita di chi vuole smaltire i rifiuti in sicurezza e nel rispetto delle regole. Detto questo non esiste nessuna giustificazione per questi comportamenti, che sono sicuro non scaturiscano da tentativi falliti di fare le cose in regola, ma piuttosto da una maleducazione di fondo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cisterna abbandonata tra gli alberi a Cotignola, il sindaco: "Non possiamo rimuoverla, nessun impianto vuole smaltirla"

RavennaToday è in caricamento