menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, donati 500 camici per proteggere i malati di tumore

Sono numerosi i piccoli e grandi gesti di solidarietà nei confronti degli ospedali e organizzazioni che stanno fronteggiando l’emergenza sanitaria del Coronavirus

Sono numerosi i piccoli e grandi gesti di solidarietà nei confronti degli ospedali e organizzazioni che stanno fronteggiando l’emergenza sanitaria del Coronavirus. Molte imprese, infatti, hanno fatto donazioni in denaro o in materiale utile.

Cna Ravenna, per alcune di queste, ha fatto da piattaforma per facilitare l'incontro tra domanda degli ospedali e offerta delle proprie aziende associate, che hanno risposto con grande solidarietà. In questa emergenza non dobbiamo certamente dimenticare le persone più esposte al rischio contagio e in particolare i malati oncologici. Per questo la Scuola del Benessere di Cna Ravenna ha risposto subito all'appello dell'Istituto per lo Studio e la Cura dei tumori della Romagna (Irst-Ircss) che necessitavano di camici per proteggere il personale e dunque i malati dal rischio di contagio da Covid-19. Un piccolo gesto ma importante, specie nei confronti di chi sta curando i malati di tumore del nostro territorio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento