Francesco Baracca 'social': su Facebook il racconto a puntate della sua vita

Dalla sua famiglia alle vittorie ottenute, passando per le prime esperienze di volo, le gesta dell'asso dei cieli della Prima Guerra Mondiale saranno narrate con la tecnica dello storytelling

La storia e le gesta di Francesco Baracca raccontate per quattordici puntate sulla pagina Facebook del Comune di Lugo. Partirà infatti lunedì 19 marzo la narrazione sull’asso dei cieli scomparso cento anni fa. Il 2018 è infatti un anno speciale per Lugo e i lughesi con le celebrazioni per il 100esimo anniversario della morte di Baracca. Durante tutto l’anno la figura dell’eroe dell’aviazione sarà protagonista di un ricco calendario di appuntamenti e per ricordare la sua storia il Comune di Lugo racconterà tutte le tappe della sua vita. Dalla sua famiglia alle vittorie ottenute, passando per le prime esperienze di volo, le gesta dell'asso dei cieli della Prima Guerra Mondiale saranno narrate con la tecnica dello storytelling con cadenza regolare, ogni lunedì.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il viaggio nella storia dell’asso dei cieli inizia il 19 marzo con l’approfondimento sul logo realizzato per le celebrazioni del 100esimo anniversario dalla scomparsa dell’aviatore e si chiuderà il 18 giugno, il giorno prima dell’anniversario della morte, con il racconto delle iniziative organizzate per celebrare la sua figura. Nel mezzo si alterneranno post sulla sua famiglia (26 marzo), sulla cavalleria (2 aprile), sui primi voli (9 aprile), sulla sua figura di asso dell’aviazione (16 e 23 aprile), sui suoi avversari (30 aprile) e sulla pietas verso di loro (7 maggio), sulle vittorie (14 e 21 maggio), sulla suo ruolo di comandante (28 maggio), sul mito (4 giugno) e, infine, sul museo a lui dedicato (11 giugno).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'impatto contro il guard-rail è violentissimo: ancora una tragedia in strada, muore una ragazza

  • Si "innamora" di una ragazza e chiede aiuto ai social per ritrovarla: storia a lieto fine

  • Perde il controllo dell'auto e finisce nel fosso: grave un anziano

  • Fa la spesa e vince una casa: l'infermiera sceglie di abitare in una torre "da favola"

  • Superenalotto, sfiorato il colpaccio: un solo numero lo priva di 20 milioni

  • Un 23enne ravennate tra i 30 finalisti di 'Mister Italia 2020'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento