menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I gruppi Facebook della città fanno squadra nell'"Agenda digitale locale"

Nati per condividere passioni, e consigli o per scambiare e vendere merce, i gruppi si sono rivelati utili in molte occasioni e spesso le persone hanno trovato un reale aiuto da parte dei propri concittadini

Quanti sono i gruppi Facebook locali? Di cosa parlano e quali argomenti trattano? Quanto possono essere utili e come? Il comune di Ravenna e l'assessore alla smart city Giacomo Costantini, attraverso Agenda digitale locale, hanno inserito fra i propri "obiettivi digitali" la realizzazione di un piccolo percorso esplorativo fra i gruppi nati spontaneamente su Facebook, scoprendo che sono decine quelli attivi sul territorio che hanno superato le 500 iscrizioni.

Lunedì 11 alle 18, nella sede di Cittattiva in via Carducci 14, si terrà un incontro rivolto agli amministratori e ai moderatori dei gruppi Facebook locali, a cui sarà presente l’assessore Costantini, sostenitore del progetto, per fare il punto sulle esperienze affrontate dagli stessi, considerati osservatori di eccellenza, per conoscersi, scambiare idee, promuovere attività finalizzate a un uso equilibrato di Facebook, diffondere la consapevolezza dell'importanza di condurre relazioni interpersonali corrette ed equilibrate anche su internet e i social network, studiare insieme le opportunità e i rischi che si celano dietro a ogni community attiva.

Nati per condividere passioni, hobby, consigli o per scambiare e vendere merce, auto, cose o case, i gruppi Facebook si sono rivelati utili in molte occasioni e spesso le persone hanno trovato un reale aiuto da parte dei propri concittadini, sviluppando inoltre situazioni in cui si è data voce all'esigenza di esprimere opinioni e dissensi. I gruppi Facebook possono sicuramente concorrere, in modo nuovo, alla diffusione di conoscenza, all'impegno civico e anche facilitare la coesione sociale. Allo stesso tempo possono essere anche luogo di scontri poco civili e di interazioni non democratiche tra i cittadini. Dal momento che il social rimane uno strumento molto utilizzato Agenda digitale locale, il piano strategico con cui il Comune intende affrontare l'innovazione tecnologica delle proprie infrastrutture e dei propri servizi, intende dialogare con chi segue e amministra questi gruppi per affrontare argomenti importanti, che meritano di essere compresi e discussi e per intercettare le esigenze e le opportunità che gli strumenti digitali offrono alla città e alla singola persona. Per maggiori informazioni o confermare la presenza scrivere a agendadigitaleravenna@comune.ra.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sotterrata nel giardino della scuola una "capsula del tempo": verrà aperta nel 2070

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento