rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Sicurezza, il vicesindaco: "Siamo impegnati al massimo contro il degrado"

"Ravenna - precisa Fusignani - viene costantemente pattugliata, dalla Polizia municipale e da tutte le forze dell'ordine"

"Siamo impegnati al massimo contro il degrado". E' quanto assicura il vicesindaco Eugenio Fusignani, con delega alla Polizia municipale e alla Sicurezza. “Ravenna - precisa Fusignani - viene costantemente pattugliata, dalla Polizia municipale e da tutte le forze dell’ordine. Possiamo fare di più e lo stiamo facendo: amplieremo la videosorveglianza, ci doteremo di nuove strumentazioni tecnologiche, aumenteremo l’organico della Municipale".

"Nonostante il grande lavoro del corpo di Pm, in particolare del settore antidegrado, qualche episodio esce dal controllo - ammette il vicesindaco -. Per questo, ferme restando le iniziative per implementare i controlli, resta importantissima la collaborazione dei cittadini. In questo senso le denunce sui social network o tramite lettera, per quanto utili a mantenere alto quel livello d'indignazione che funge anche da incentivo all'azione deterrente, non hanno nessuna utilità ai fini sanzionatori e repressivi".

"Facebook può essere un importante strumento per veicolare quella cultura civica della legalità che per noi è importante diffondere e sviluppare tanto quanto i controlli - conclude il vicesindaco -. Prima di “postare” però è indispensabile segnalare tempestivamente il fenomeno alle forze dell'ordine, siano esse la Polizia di Stato, i Carabinieri o la Polizia municipale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza, il vicesindaco: "Siamo impegnati al massimo contro il degrado"

RavennaToday è in caricamento