menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In vigore le nuove norme: ungherese multata perché trovata a circolare con targa straniera

La polizia locale manfreda, ricorda che con l'entrata in vigore delle nuove norme è proibito a chiunque sia residente in Italia di circolare con veicolo con targa estera

E' di una ragazza ungherese la prima auto fermata dalla polizia locale dell'Unione dei Comuni della Romagna faentina perchè la conducente continuava a circolare con targa estera anche se era residente in Italia da ben più di 60 giorni. Per lei è scattata una sanzione  da 498,40 euro che è stata pagata direttamente agli agenti e l’auto fermata e portata col carro attrezzi in un luogo privato. La polizia locale manfreda, ricorda che con l'entrata in vigore delle nuove norme è proibito a chiunque sia residente in Italia di circolare con veicolo con targa estera e, invita chiunque, a regolarizzarsi onde evitare le sanzioni pesantissime previste per tale violazione che comportano in caso di reiterazione della violazione anche alla confisca del veicolo. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento