menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Finisce nel fosso con l'auto: anche in caso di incidente parte il controllo "anticoronavirus"

L'autocertificazione viene sempre richiesta se si viene trovati a circolare in strada e, se la motivazione non è ritenuta valida, si rischia la denuncia penale

Controlli "anticoronavirus" anche in caso di incidente stradale. A lanciare il monito è la Polizia locale di Ravenna, con il Comandante Andrea Giacomini che spiega come tutte le forze dell'ordine abbiano ricevuto disposizione di controllare il rispetto delle norme dettate dal decreto ministeriale anche in caso di sinistro stradale. L'autocertificazione, insomma, viene sempre richiesta se si viene trovati a circolare in strada e, se la motivazione non è ritenuta valida, si rischia la denuncia penale.

E i controlli sono stati eseguiti anche nei confronti dell'automobilista che sabato mattina, intorno alle 9, è stato vittima di un incidente a San Pietro in Vincoli. L'uomo, un 68enne residente in zona, è finito nel fosso a lato di via Formella Inferiore nella curva a gomito che porta la strada a intersecarsi con via Formella Superiore. Sul posto si sono precipitati i soccorsi del 118 con ambulanza ed elicottero, con il quale il ferito - rimasto cosciente - è stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale Bufalini di Cesena con codice di media gravità. Sul posto, per aiutare nelle operazioni di soccorso, anche i Vigili del fuoco di Ravenna e la Polizia locale per i rilievi di legge.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Come dare nuova vita al giardino con il Bonus Verde 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento