Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Incidenti stradali Cervia / Viale Giacomo Matteotti

Innesca un incidente nel centro di Milano Marittima e fugge: era ubriaca

La ragazza, una 30enne bolognese, dopo il sinistro non si fermava per sincerarsi delle loro condizioni, proseguendo la sua marcia

Ha tamponato una coppia di giovani forlivesi, per poi dileguarsi. Era annebbiata dai fumi dell'alcol la responsabile dell'incidente avvenuto nel tardo pomeriggio di lunedì nel centralissimo ed affollato viale Matteotti di Milano Marittima. La ragazza, una 30enne bolognese, dopo il sinistro non si fermava per sincerarsi delle loro condizioni, proseguendo la sua marcia. Le vittime hanno allertato i Carabinieri attraverso il 112. Una "gazzella" è rapidamente giunta sul posto, bloccando la fuggitiva all'altezza della rotonda Primo maggio.

Le vittime, medicate al pronto soccorso dell’ospedale "Santa Maria delle Croci" di Ravenna, hanno riportato entrambe il “colpo di frusta” con prognosi di sei giorni. La "piratessa della strada", sottoposta ad accertamento etilometrico è risultata positiva con tasso di 2,27 grammi per litro. Il Lunedì di Pasquetta per la giovane bolognese si è concluso con una denuncia a piede libero per guida in stato d'ebrezza e violazione delle norme in caso di incidente stradale. Ovviamente è scattato il ritiro della patente, mentre l'auto è stata sottoposta a sequestro amministrativo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Innesca un incidente nel centro di Milano Marittima e fugge: era ubriaca

RavennaToday è in caricamento