rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Incidenti stradali Faenza / Via Madrara

Drammatico schianto nel fosso: automobilista muore sul colpo

Alcuni automobilisti di passaggio hanno soccorso l'uomo alla guida e hanno spento un principio di incendio partito dal cofano della Mini

Drammatico incidente sulle strade ravennati nel pomeriggio di martedì, nel quale ha perso la vita un uomo. Poco dopo le 17.15 a Faenza una Mini Cooper stava viaggiando su via Madrara verso via Ravegnana quando, all'altezza del km 2+500 poco dopo il ponte di Ferro, secondo alcuni testimoni nel tentativo di effettuare un sorpasso è finita nel canale di scolo che costeggia la strada schiantandosi dopo diversi metri contro il ponticello di attraversamento verso una carraia. Alcuni automobilisti di passaggio hanno soccorso l'uomo alla guida e hanno spento un principio di incendio partito dal cofano della Mini.

Finisce con l'auto nel fosso e muore (foto Massimo Argnani)

Sul posto si sono precipitati i soccorsi del 118 con ambulanza e auto medica, ma purtroppo i sanitari non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell'automobilista. Si tratta del 30enne di Russi Alessandro Donati, che poche ore prima si era fermato a prestare soccorso su un altro incidente. I Vigili del fuoco del distaccamento di Lugo hanno estratto l'auto dal fosso con l'ausilio della gru giunta da Ravenna. Via Madrara è stata chiusa al traffico per permettere i soccorsi e i rilievi di legge, affidati alla Polizia locale dell'Unione della Romagna Faentina.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Drammatico schianto nel fosso: automobilista muore sul colpo

RavennaToday è in caricamento