rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca Cervia / Viale G. Matteotti, 31

Julian Fashion insieme all’associazione Arca 2005 onlus per gli animali meno fortunati del territorio

Le somme raccolte serviranno a realizzare opere di miglioria della struttura, fondamentali al benessere e alla socializzazione degli animali

Quest'anno Julian Fashion passerà il Natale in compagnia degli animali in difficoltà. Dal 20 al 25 dicembre 2016, l'1% dei proventi delle tre boutiques e dell'attività e-commerce di tutta l'azienda sarà devoluto a favore dei simpatici ospiti del canile di Cervia, gestito dall'Associazione Arca 2005 onlus. Le somme raccolte serviranno a realizzare opere di miglioria della struttura, fondamentali al benessere e alla socializzazione degli animali. "Questa iniziativa nasce dalla convinzione che gli amici a quattro zampe siano a tutti gli effetti membri della famiglia e che anche i meno fortunati devono così avere la possibilità di poter migliorare la propria qualità di vita- commentano Giulia Tondini, Chief Commercial Officer e Sabina Zabberoni, Owner & Executive Buyer di Julian Fashion. L'amore incondizionato per gli animali ci ha spinto a destinare parte degli incassi all'Associazione Arca 2005 onlus per aiutare così gli animali del territorio." Il consiglio direttivo di Arca 2005 ha accolto molto favorevolmente la proposta di collaborazione: "La struttura comunale, che già si distingue per gli ambienti confortevoli e spaziosi, verrà dotata di ulteriori aree opportunamente recintate e attrezzate, per far esercitare e interagire gli animali tra loro, aumentando così le possibilità di inserimento in un contesto familiare e quindi di adozione degli stessi". Per sensibilizzare e informare i propri clienti circa il progetto, Julian Fashion ha organizzato un'attività di comunicazione ad hoc coinvolgendo shopper, vetrofanie, sito e-commerce e profili social.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Julian Fashion insieme all’associazione Arca 2005 onlus per gli animali meno fortunati del territorio

RavennaToday è in caricamento